Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - De Paola: «Giochiamo come sappiamo»

L'attesa è finita. Il Piacenza partirà oggi - con un giorno di anticipo - per Rovigo dove domenica affronterà il Delta Porto Tolle (ore 16) nella finale dei playoff del Girone D: in palio c'è l'accesso alla fase nazionale degli spareggi. Gli...

Piacenza - De Paola: «Giochiamo come sappiamo» - 1
L'attesa è finita. Il Piacenza partirà oggi - con un giorno di anticipo - per Rovigo dove domenica affronterà il Delta Porto Tolle (ore 16) nella finale dei playoff del Girone D: in palio c'è l'accesso alla fase nazionale degli spareggi. Gli emiliani sono costretti a vincere entro i 90' o, al massimo, al termine dei supplementari perché se al 120' dovesse persistere il pareggio a passare il turno sarebbe il Delta in virtù del miglior piazzamento in classifica durante la regular season (leggi qui il programma dei playoff e il regolamento).
Il tecnico Luciano De Paola (squalificato) dopo la bella vittoria contro l'Este di mercoledì sera ha concesso alla squadra un giorno di recupero, gli allenamenti sono ripresi venerdì mentre sabato mattina è in programma la rifinitura. «Inutile forzare adesso - spiega De Paola alla vigilia - ci attende una sfida difficilissima contro la formazione più forte del momento. Il Delta ha tanta qualità e noi, anche contro l'Este, abbiamo dimostrato di essere una squadra che fa bene se mette la partita sul piano della forza e dell'intensità. Se stiamo corti e li aggrediamo fin da subito possiamo giocarci le nostre chance, senza l'assillo di dover segnare subito, serve anche la pazienza».
La partita si gioca quasi tutta sul piano motivazionale e qui De Paola non difetta. «Lisi mi ha consegnato in settimana il libro scritto da sua sorella, moglie di Bovolenta, il campione di pallavolo scomparso prematuramente, e mi sono ritrovato nelle sue parole. C'è un passaggio in cui scrive: "Si entra sempre in campo per vincere, senza pensare ad altro o avendo altri sentimenti". Ecco questo è quello che dobbiamo fare noi a Rovigo, pensare di vincere senza badare al resto».
Sul piano della formazione il tecnico ha qualche dubbio, soprattutto in difesa. Si va verso una formazione con Zagnoni e Cigognini esterni nella retroguardia, soluzione che permetterebbe un centrocampo di maggior quantità e soprattutto di utilizzare Tarantino in mediana per arginare i trequartisti di casa. In questo caso sarebbe sacrificato uno tra Saber e Corso.

Probabile formazione Piacenza (4-3-3) - Di Graci ('94); Zagnoni ('95), Colicchio, Di Maio, Cigognini ('98); Corso ('95), Tarantino, Mauri; Volpe, Bertazzoli, Lisi. Ballottaggio: Mauri 60%-Montanari 40%. Indisponibili: Ruffini, Girometta. In diffida: Di Graci, Saber, Colicchio, Di Maio, Montanari.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento