Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza da capolista nella tana della Pro Vercelli. Matteassi: «Siamo una squadra che ha fame e voglia»

La vittoria dell'Olbia a Carrara regala ai biancorossi la vetta solitaria della classifica. La squadra di Franzini mercoledì (ore 20.30) impegnata nello scontro diretto contro i piemontesi. Troiani rientra, il tecnico cambierà di poco lo scacchiere

Il direttore sportivo del Piacenza, Luca Matteassi

Si apre con mercoledì sera il primo pacchetto di recuperi del Girone A di Serie C, in campo le squadre rimaste ferme alla 1a giornata per il pasticcio sui ripescaggi tra cui il Piacenza che, grazie alla vittoria dell’Olbia sulla Carrarese nel posticipo, si presenterà da capolista al big match del Piola contro la Pro Vercelli (ore 20.30, Pro Piacenza-Siena e Pontedera-Novara chiudono il quadro).
Biancorossi che hanno ripreso gli allenamenti lunedì dopo la scorpacciata di gol nella tana della Pro Patria, il morale della truppa è a mille e Franzini è decisamente combattuto tra il confermare una macchina che viaggia alla perfezione e un po’ di turnover visto che, a meno di decisioni clamorose, per domenica rimane in calendario al Garilli un altro big match, cioè quello contro l’Entella.
Rientra Troiani a destra (Mulas ancora fermo in via precauzionale) nonostante la buona prova di Di Molfetta in quel ruolo, a centrocampo Corradi dovrebbe partire dall’inizio al posto di Nicco che gioca da una settimana con un ginocchio gonfio. Per il resto davanti c’è il solito ballottaggio 50%-50% tra Pesenti e Romero con il primo favorito dopo la doppietta di domenica. A inquadrare il momento in casa Piacenza è il direttore sportivo Luca Mattreassi.
«Sono molto soddisfatto della partita interpretata domenica a Busto - spiega il ds - dai ragazzi, perché questo è un campionato rognoso, basta perdere il filo della concentrazione un attimo e ti ritrovi a gettar via tre punti come ci è successo a Chiavari con l’Albissola. La squadra, invece, è rimasta sul pezzo fino alla fine, è un gruppo straordinario fatto di giocatori che hanno fame, serietà e voglia di vincere».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

  • Piacenza, così si fa davvero dura: altro pomeriggio bruttissimo. La Giana Erminio vince 2-0

Torna su
SportPiacenza è in caricamento