Questo sito contribuisce all'audience di

Verso Piacenza-Cremonese: è la settimana che porta al 75esimo derby del Po. VIDEO

I biancorossi sono in crisi di risultati (2 punti nelle ultime 6 partite), i grigiorossi hanno detto addio alla corsa promozione. La squadra di Franzini vuole fare il bis come quella di Iachini, la Cremo ha perso 4 degli ultimi 5 derby

Fermi tutti, è la settimana del derby. Dopo la sconfitta di Alessandria il Piacenza si tuffa nei sette giorni più lunghi dell’anno, quelli che portano al 75esimo derby del Po contro la Cremonese (domenica 12 febbraio ore 14.30 stadio Garilli), una partita che accende da 82 anni gli animi delle rispettive fazioni e che, per fortuna di entrambe le squadre, fa sempre storia a parte.
Diciamo questo perché le due formazioni escono con le ossa rotte dall’ultimo periodo di campionato. Il Piacenza non vince dal risicato 1-0 ottenuto a metà dicembre contro il Pontedera e arriva alla partita dopo le sconfitte con Viterbese e Alessandria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Se Piacenza piange, Cremona di certo non ride. La squadra di Tesser ha agguantato il pareggio al 91’ contro la Carrarese, ma ha dovuto lasciare all’Arezzo la seconda piazza e, più in generale, ha detto addio ad ogni sogno di rimonta sull’Alessandria scappata a +9. Fin qui il campionato.
Poi c’è il derby, che è tutto un altro paio di maniche. Il Piacenza ha già vinto quello di settembre dopo il successo, sempre allo Zini, nel 2012. L’ultima volta al Garilli è stata la Cremonese a festeggiare (1-3, nel 2011) ma scorrendo gli annali nelle ultime cinque edizioni a godere per quattro volte è stato il Piacenza che punta alla doppietta, come nella stagione 2005/2006 con Iachini.


La febbre tra i tifosi è già alta. Il Piacenza ha messo in campo una serie infinita di offerte per tutti i gusti e le età (si possono trovare sul sito piacenzacalcio.it), mentre da Cremona si parla di 12 pullman e decine di auto per un totale di almeno 700/800 tifosi pronti a percorrere la manciata di chilometri che separano le due città. L’Osservatorio infine ha profilato la partita “ad alto rischio”, la speranza è che fili tutto liscio ma d’altronde anche questo è il derby del Po e infatti le rispettive Questure stanno organizzando un imponente piano per evitare ogni contatto tra le tifoserie.
E’ la settimana del derby e ha di buono una cosa: chi vince lava di colpo le scorie dell’ultimo mese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

GIORNI E ORARI ACQUISTO BIGLIETTI

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento