rotate-mobile
Piacenza Calcio

Piacenza - Cortesi: «Sempre convinto di voler rimanere»

Dubbi Alessandro Cortesi ne ha avuti pochi. Anche se quando è squillato il cellulare dall’altra parte c’erano formazioni di categoria superiore, disposte a fare sacrifici per strapparlo al Piacenza. «Lo scorso anno - spiega il...


Dubbi Alessandro Cortesi ne ha avuti pochi. Anche se quando è squillato il cellulare dall’altra parte c’erano formazioni di categoria superiore, disposte a fare sacrifici per strapparlo al Piacenza.

«Lo scorso anno - spiega il centrocampista - mi sono trovato molto bene e avevo già parlato a lungo con la società al termine dell’ultima stagione. A me fa piacere che altre squadre si siano interessate a me, perché significa che ho lavorato bene, ma ero convinto di restare in biancorosso, non ho mai avuto dubbi. E quando ho saputo che la maggiorparte della rosa dello scorso anno sarebbe rimasta non me la sono sentita di lasciare questo progetto che ho sposato in pieno; non voglio farmi sfuggire questa opportunità».

Hai parlato del progetto: giocate in Serie D ma sapete bene che la società e l’ambiente sono di livello superiore.
«Senza ombra di dubbio. Piacenza è una piazza blasonata e suppongo che quest’anno ci sarà ancora più seguito. I tifosi sono fantastici, adesso tocca a noi dimostrare di meritarci questo affetto cercando tutti insieme di compiere il doppio salto. I presupposti ci sono, non ci manca niente».

Avete già discusso con Viali della tua collocazione tattica?
«No. Per adesso ho parlato molto con il preparatore Bracchi, ormai non ne posso più. Ma la mia posizione in campo è irrilevante. Fin dai primi allenamenti ho visto che il gruppo è molto forte, se devo giocare terzino gioco terzino, se servo in porta mi metto i guanti. Lo dico sempre: l’importante è giocare, tutti danno il massimo per scendere in campo la domenica».?

Sei pronto eventualmente anche a fare un passo in avanti nello scacchiere di Viali?
«Certamente. Avanti, indietro, destra o sinistra, a me va bene tutto. Basta esserci».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Cortesi: «Sempre convinto di voler rimanere»

SportPiacenza è in caricamento