rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Piacenza Calcio

Piacenza - Corradi piace al Modena. Fumata nera per Okoli, l'obiettivo ora è Paolo Cannistrà

La società punta all'ingaggio di un giovane difensore per poter ricollocare Corbari a centrocampo e non dover prendere un portiere under. Da archiviare come sollecitazioni di mercato i ventilati arrivi di Milesi e Rachid Arma. Per Okoli l'offerta è troppo bassa

Sempre dal fronte Modena c’è da mettere una croce sul ventilato ritorno del difensore Luca Milesi; il giocatore non è in uscita e comunque viaggia a cifre che non sono avvicinabili per il Piacenza. Da archiviare come una classica sollecitazione di mercato, infine, l’interessamento per Rachid Arma: il direttore Di Battista non è interessato al giocatore.

Da depennare dalla lista anche il nome del giovane difensore Caleb Okoli, nelle scorse ore c’è stato un confronto tra il Piacenza e l’entourage del giocatore ma, anche qui, la distanza tra domanda e offerta sull’ingaggio è talmente ampia che non potrà mai essere colmata.
La priorità rimane quella di ingaggiare un difensore, considerato “under”, perché questa soluzione aprirebbe a diversi scenari - come il ricollocare Corbari a centrocampo e giocare con un portiere over - e perciò il nome più forte sulla lista di Di Battista rimane quello del giovane Paolo Cannistrà, classe 2000 ex Primavera della Spal e ora in uscita dalla Cavese. Sullo sfondo rimane il nome di Giacomo Biondi, altro centrale della Sambenedettese, ma non essendo un giovane non è al momento nelle priorità come non lo è nemmeno Simone Rossetti, attaccante classe 1997 in uscita dal Matelica.
Ricapitolando questo è il momento delle valutazioni, due giocatori sono già andati via, seguiranno altre due o tre partenze dalla rosa e l’arrivo di un difensore giovane, dopodiché si potranno fare altri discorsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Corradi piace al Modena. Fumata nera per Okoli, l'obiettivo ora è Paolo Cannistrà

SportPiacenza è in caricamento