Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza contro Pergo nel catino bollente del "Voltini"

Seconda trasferta consecutiva per il Piacenza Calcio nella terza giornata di ritorno del girone B di serie D. Stavolta i ragazzi di Franzini saranno impegnati allo stadio “Voltini” di Crema, dove affronteranno la Pergolettese di Alessio...

Lo stadio "Voltini"
Seconda trasferta consecutiva per il Piacenza Calcio nella terza giornata di ritorno del girone B di serie D. Stavolta i ragazzi di Franzini saranno impegnati allo stadio “Voltini” di Crema, dove affronteranno la Pergolettese di Alessio Tacchinardi. Sarà una sfida suggestiva per diversi motivi. Primo fra tutti lo storico gemellaggio tra le tifoserie, ma non trascuriamo i contenuti tecnici di una gara che vedrà affrontarsi da una parte la corazzata del campionato, dall’altra la compagine più in forma del momento, che è uscita dall’anonimato dopo un avvio di stagione shock e sta risalendo la corrente a colpi di risultati positivi: 8 vittorie, 5 pareggi e sole 3 sconfitte nelle ultime 16 giornate di campionato. A fare da contorno al tutto ci sarà lo stadio “Voltini”, un gioiellino che potrebbe tranquillamente ospitare partite di categoria superiore e che sarà ribollente di entusiasmo. Gli spalti sono a ridosso del campo e da tutti i 4100 posti a sedere la visuale è ottima, il calore del pubblico, inoltre, contribuisce a creare un’atmosfera da catino bollente.
All’andata i biancorossi vinsero 2-0 grazie alle reti di Marzeglia e Cazzamalli, ma allora era tutta un’altra storia perché i gialloblu non avevano trovato una quadratura e faticavano a racimolare punti. A dicembre si sono rinforzati con l’arrivo della punta Alessandro Cesca (che il Piacenza aveva sondato in estate), arricchendo un reparto offensivo che contava già di un giocatore prolifico come Giulio Valente (8 reti segnate finora). In difesa c’è capitan Scietti, tra i difensori più forti della categoria, e a centrocampo i cremaschi possono contare sul dinamismo di Amedeo Tacchinardi.
Franzini dal canto suo può affidarsi a una potenza di fuoco pazzesca, deve però fare i conti con qualche giocatore acciaccato (Saber e Silva, ma ci saranno), con la squalifica di Ruffini e con la sicura assenza di Porcino. La scenografia è pronta, ora la parola passa agli attori.

COME RAGGIUNGERE LO STADIO - Le coordinate da inserire nel navigatore sono “via Alcide De Gasperi, 67 - Crema”. E’ una trasferta vicina, infatti il “Voltini” dista circa 40 km da Piacenza. Per chilometraggio, la strada più breve prevede di uscire dalla città prendendo il ponte sul Po, passando quindi per San Rocco al Porto, Guardamiglio per poi imboccare la SS9 in direzione “Milano-Lodi-Casalpusterlengo”. A ridosso di Casalpusterlengo, prendete la SS591 che vi porterà ad attraversare Castiglione d’Adda. Continuate fino alla svolta sulla SS415 in direzione “Crema Ovest-Milano-Lodi-Piacenza” e quindi proseguite verso “Crema” fino a trovare, in prossimità della cittadina lombarda, le indicazioni per lo stadio “Voltini”. L’ingresso per il settore ospiti costerà 5 euro, il meteo prevede sole con una temperatura massima di 5 gradi.
Marcello Astorri
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Piacenza - Se ne va la "voce" che ci scaldava il cuore allo stadio, ci lascia il mitico Pio Bosini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento