Mercoledì, 22 Settembre 2021
Piacenza Calcio

Piacenza - Contro la Pro Sesto una sfida che vale mezza salvezza. Greco: «Poco da dire, è uno scontro diretto»

Alla vigilia di una della partite più importanti della stagione parla il vice di Scazzola (squalificato). «Sono gare che valgono molto in chiave salvezza». Biancorossi tutti presenti, in porta partirà ancora Stucchi, a centrocampo ballottaggio tra Suljic e Palma. Il rebus è in attacco

Moreno Greco, vice di Scazzola

QUI PIACENZA
Alla vigilia della partita parla Moreno Greco, il vice di Scazzola che squalificato dopo l’espulsione rimediata contro il Como andrà in tribuna. «Ci voleva innanzitutto una settimana tipo senza turni infrasettimanali - ha detto - perché ci ha permesso di tirare il fiato e di allenarci con maggior qualità. Abbiamo analizzato diverse situazioni con più tempo a disposizione. La bella notizia è che abbiamo tutta la rosa a disposizione, certo alcune situazioni non sono al massimo, però è senz’altro positivo l’aver lavorato con tutti i ragazzi. Contro la Pro Sesto è uno scontro diretto, c’è poco da dire, loro negli ultimi mesi hanno rallentato la marcia mentre noi abbiamo rosicchiato punti su punti e ora ci troviamo a -2. E’ una di quelle partite in cui i punti in palio sono sempre 3 però, se vinci, valgono davvero doppio come si dice in gergo».

Probabile formazione Piacenza (3-4-2-1) - Stucchi; Tafa, Battistini, Marchi; Pedone, Palma, Corbari, Visconti; Galazzi, Gonzi; Cesarini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Contro la Pro Sesto una sfida che vale mezza salvezza. Greco: «Poco da dire, è uno scontro diretto»

SportPiacenza è in caricamento