menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza - Contro la Lucchese out Corradi e Morosini, a centrocampo ci saranno Segre e Della Latta

Biancorossi al lavoro, nel mirino c'è la gara contro la Lucchese (domenica al Garilli ore 14.30), primo di tre ostacoli che gli emiliani devono superare di slancio per riaccendere la corsa ai playoff

E’ tempo di riscossa per il Piacenza che dopo un inizio di anno a singhiozzo - due vittorie e altrettante sconfitte - cercherà una decisa inversione di tendenza a partire dalla gara interna al Garilli (domenica ore 14.30) contro la Lucchese, formazione che non vince dal 19 novembre scorso e che rappresenta il primo di tre ostacoli - i prossimi saranno Gavoranno e Pontedera - che i biancorossi sono chiamati a saltare di slancio per riaccendere la propria corsa in chiave playoff.
In settimana c’è stato un lungo confronto tra i giocatori, mercoledì sono rimasti chiusi nello spogliatoio per oltre un’ora senza il tecnico Franzini, non si conoscono i contenuti del faccia a faccia ma una cosa è certa: i giocatori ne sono usciti compatti soprattutto attorno al mister che in questo momento vede la sua panchina meno salda rispetto al recente passato. In ogni caso la medicina migliore per scacciare via le nubi minacciose all’orizzonte è la vittoria, pensando solamente un passo alla volta perché il Piacenza, a oggi, non può permettersi di guadare oltre alla prossima partita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento