rotate-mobile
Piacenza Calcio

Piacenza - Contro la FeralpiSalò raccolta fondi a sostegno della Croce Rossa Italiana

Iniziativa volta a sostenere l’associazione nelle attività che svolge sul territorio a favore dei profughi ucraini. La proprietà: «Siamo convinti che i tifosi biancorossi risponderanno presenti ancora una volta».

Piacenza Calcio 1919 rende noto che in occasione della gara Piacenza Calcio-Feralpisalò, in programma sabato 16 aprile alle ore 14.30 e valida per la trentasettesima giornata di campionato, la società biancorossa promuoverà una raccolta fondi il cui ricavato sarà devoluto alla Croce Rossa Italiana di Piacenza per sostenere l’associazione nelle attività che svolge sul territorio a favore dei profughi ucraini. All’ingresso ed alla uscita dallo stadio “Garilli” i tifosi potranno fare la propria donazione ai volontari della Croce Rossa Italiana presenti presso i banchetti che verranno allestiti prima dell’inizio della gara.

Il Presidente Pighi, il Vice Presidente Polenghi e l'Amministratore Delegato Rigolli hanno un pensiero coeso e forte a tal proposito: “È un’iniziativa alla quale teniamo in modo particolare, soprattutto vista la situazione che le famiglie ucraine stanno vivendo in questo momento buio. Siamo lieti di poter dare il nostro contributo alla causa prorogata dalla Croce Rossa Italiana di Piacenza, il cui operato è di estrema importanza. Siamo convinti che i tifosi biancorossi risponderanno presenti ancora una volta”.

Alessandro Guidotti, presidente del Comitato Croce Rossa Italiana di Piacenza: “Desidero ringraziare la società ed il presidente Roberto Pighi per questa generosa e lodevole iniziativa. Sin dai primi giorni ci siamo attivati per garantire assistenza ai profughi giunti nel nostro territorio, in particolare con sostegni alle famiglie, composte quasi esclusivamente da donne e minori, con distribuzione di viveri ed erogazione di aiuti economici, nonché tramite un servizio di trasporto dei profughi presso gli uffici della Questura, gli ambulatori dell’AUSL e, in alcuni casi, al consolato ucraino di Milano”.

Al contempo saranno allestite delle postazioni da parte di MGWear – Macron Store Piacenza e di Bardini Cioccolaterie presso le quali i tifosi potranno acquistare le divise ufficiali ed i prodotti ufficiali della squadra biancorossa, e le uova di cioccolato targate Piacenza Calcio. MGWear – Macron Store Piacenza e Bardini Cioccolaterie hanno deciso di unirsi al Piacenza Calcio al fianco della Croce Rossa Italiana di Piacenza e destineranno parte del ricavato alla raccolta fondi istituita a favore dei profughi ucraini.

La società ringrazia anticipatamente tutti i tifosi che verranno allo stadio “Garilli” per sostenere la squadra biancorossa e si uniranno a questo gesto di aiuto e sostegno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Contro la FeralpiSalò raccolta fondi a sostegno della Croce Rossa Italiana

SportPiacenza è in caricamento