menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marco Guidone

Marco Guidone

Piacenza - Con Marco Guidone siamo ai dettagli

Incontro più che positivo tra l’entourage dell’attaccante Marco Guidone e il Piacenza che, dopo aver incassato il «sì» di massima di Mario Titone, si appresta a regalare a Franzini il numero nove in cima alla lista della spesa. Naturalmente...

Incontro più che positivo tra l’entourage dell’attaccante Marco Guidone e il Piacenza che, dopo aver incassato il «sì» di massima di Mario Titone, si appresta a regalare a Franzini il numero nove in cima alla lista della spesa.
Naturalmente finché non ci saranno le firme sui rispettivi contratti nulla può essere dato per scontato o ufficiale, tuttavia il presidente Marco Gatti nell’incontro di mercoledì sera con il procuratore di Guidone ha limato notevolmente la distanza iniziale tra domanda e offerta, accontentando le richieste del giocatore. Da indiscrezioni sembra che sul piatto sia stato messo un accordo biennale come per Titone, a fare il gioco del Piacenza inoltre c’è stato anche il Teramo - principale concorrente per Guidone - che proprio mercoledì ha formalizzato l’accordo con l’attaccante Antonio Croce in uscita dal Monopoli.
Sulla carta quindi sono stato raggiunti accordi con il portiere Mirco Miori (classe ’95 dell’Atalanta), con il difensore Alessandro Castellana (classe ’95 in uscita dalla Reggiana) e con gli attaccanti Mario Titone (Sambenedettese), Marco Guidone (Santarcangelo) e Michele Cesana (classe ’96 del Novara), tutte strette di mano che andranno concretizzate quando si aprirà il mercato a luglio nella speranza che non ci siano azioni di disturbo da parte di altri club.

Se il Piacenza riuscirà davvero a portare a casa questi cinque colpi potrebbe concentrarsi successivamente sull’operazione Gianluca Barba. Strappare il giocatore al Pescara è difficile e molto oneroso, è altrettanto vero che Barba, nonostante due stagioni in Lega Pro da titolare, è comunque un giovane (’95) e quindi porterebbe in dote i famosi contributi della Lega come spiegato dalla stesso presidente Gravina a inizio settimana (leggi qui).
Infine l’ex difensore biancorosso Davide Sentinelli sembra vicino all’accordo con il Delta Rovigo, ambiziosa società che milita in Serie D. Il rinnovo del difensore Marco Ruffini, invece, sarà trattato a inizio della prossima settimana quando il giocatore tornerà dalle vacanze e da quanto filtra non dovrebbero esserci problemi per il centrale che si appresta a vivere la sua terza stagione consecutiva in biancorosso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento