Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Colpo di scena, Titone rescinde il contratto

«La decisione è tutta del giocatore - dice il presidente Marco Gatti - noi abbiamo creduto in lui tanto da fargli un biennale, ma se vuole andare via e tornare in Serie D al Matelica noi come società non possiamo far altro che liberarlo»...

Piacenza - Colpo di scena, Titone rescinde il contratto - 1

«La decisione è tutta del giocatore - dice il presidente Marco Gatti - noi abbiamo creduto in lui tanto da fargli un biennale, ma se vuole andare via e tornare in Serie D al Matelica noi come società non possiamo far altro che liberarlo». Diplomatico Marco Gatti, ci tiene a precisare che la rescissione con Mario Titone è stata sì consensuale, tuttavia la richiesta è partita da lui e siccome trattenere un giocatore contro la sua voglia è sempre controproducente il club di via Gorra ha scelto di lasciarlo partire.
La decisione è arrivata domenica sera dopo la gara contro la Racing Roma, Titone si è confrontato con Franzini e la dirigenza esponendo la sua voglia di accettare l’offerta - i più dicono davvero importante - del Matelica. Da lì è bastata una mattina (quella di oggi) per rescindere e salutare Piacenza, dove era arrivato come “colpo estivo” e , una manciata di mesi dopo, se ne va senza mai aver veramente convinto l'ambiente. Non è un mistero che tra Titone, la squadra e soprattutto Franzini non sia mai sbocciato il feeling, rapporto che si è incrinato irrimediabilmente quando il tecnico, a un giocatore sano e pronto, preferiva un Matteassi costretto a giocare con il dito del piede rotto. Lì si è rotto anche qualcosa nel rapporto - oltre all’infortunio estivo che lo ha limitato nella preparazione - con tutto l’ambiente, il Matelica si è infilato in questa crepa trovando terreno fertile nel giocatore che ha voluto la rescissione di un biennale in Lega Pro per tornare in Serie D, dove farà coppia con Manuel Pera.
E il Piacenza? A questo punto i biancorossi si trovano con un gruzzolo importante da spendere sul mercato di gennaio per rimpiazzare Titone, le idee Cardinio e Nadarevic sono tramontate, e sui possibili nuovi nomi c’è il massimo riserbo.

Aggiornamento - Confermato dai massimi dirigenti del club la risoluzione consensuale del contratto (biennale). Termina oggi l'avventura di Mario Titone al Piacenza, il giocatore ha accettato la proposta del Matelica in Serie D e il club di via Gorra, preso atto di questa decisione, ha liberato il giocatore.

Fulmine a ciel sereno in casa Piacenza, nella mattinata di oggi l’attaccante Mario Titone - arrivato in estate dalla Sambenedettese - ha deciso di rescindere il contratto con il club biancorosso che, preso atto della situazione, sta decidendo di lasciare partire il giocatore (aveva un biennale) con destinazione Matelica (Serie D).
Seguono aggiornamenti

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento