Piacenza Calcio

Piacenza, cinque nuovi positivi. Il dg Scianò: «Situazione difficile, ci prendiamo 48-72 ore prima di decidere»

Il direttore generale: «Sono tutti bassi positivi, quindi con una carica virale bassa, ma il numero non è da sottovalutare. Aspettiamo i tamponi di mercoledì e venerdì prima di prendere una decisione in vista di sabato»

Il dg del Piacenza, Marco Scianò

Così commenta il direttore generale Marco Scianò sulla notizia di poche ore fa di 5 nuovi casi di positività al Covid19 dentro lo spogliatoio del Piacenza: «Abbiamo riscontrato cinque positivi con basse cariche virali. Rifaremo da capo tutti i tamponi come da protocollo, dopodiché i negativi sono in regime di isolamento fiduciario (si possono allenare però) con la concessione del tragitto caso e lavoro. I tamponi saranno rifatti mercoledì e poi venerdì perché cinque è un numero alto e allora potrebbero non essere finiti qui quindi ci riserviamo le prossime 48-72 ore prima di capire se chiedere o meno il rinvio della gare di sabato contro il Novara. Al momento, per quanto riguarda la giornata di oggi, abbiamo preferito sospendere l’allenamento».

Il regolamento prevede che con 4 positivi la società possa chiedere il rinvio, un bonus che si può spendere una sola volta in stagione e che il Piacenza non ha ancora utilizzato e non è detto che lo faccia ora. «Aspettiamo e vediamo cosa emerge almeno dai tamponi di mercoledì e venerdì, poi prenderemo una decisione» chiude Scianò.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza, cinque nuovi positivi. Il dg Scianò: «Situazione difficile, ci prendiamo 48-72 ore prima di decidere»

SportPiacenza è in caricamento