Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Arnaldo Franzini: «Dipende tutto da noi». Il tecnico parla anche del suo futuro

Il tecnico evidenzia l'ottimo stato di forma della squadra: «A salvezza ottenuto giochiamo con la mente libera e siamo capaci di fare male a chiunque». Sabato al Garilli arriva la Carrarese: Abbate out, a centrocampo Bertoli o Cazzamalli al posto di Matteassi

Arnaldo Franzini

Piacenza a caccia della sesta vittoria consecutiva sabato pomeriggio al Garilli (ore 14.45, il fischio d’inizio è slittato avanti di 15’ per solidarietà nei confronti dei calciatori colpiti da atti violenti) contro la Carrarese. Uno spartiacque importante per i biancorossi che devono cercare i tre punti per consolidare la propria classifica prima di tuffarsi a capofitto nel periodo di fuoco che porterà i biancorossi ad affrontare quattro formazioni da playoff: Como, Arezzo, Giana Erminio e Pro Piacenza. Dal campo solo notizie positive, Franzini può attingere a piene mani da tutte le risorse, unica eccezione per Abbate che è rientrato in gruppo ma non sarà tra i convocati.
In attacco, dopo le belle prove contro Tuttocuoio e Siena, ci sarà ancora Nobile in appoggio a Romero. Due i ballottaggi: sulla fascia sinistra Masullo e Dossena («stanno tutti e due bene, cerco di alternarli» ha detto il tecnico) si giocano un solo posto disponibile mentre in mezzo al campo Matteassi non partirà dal 1’ perché non sta benissimo, probabile l’impiego di Bertoli o Cazzamalli.
«E’ un periodo in cui, quasi tutto, dipende esclusivamente da noi - spiega Franzini - nel senso che stiamo bene fisicamente e mentalmente, inoltre a salvezza raggiunta possiamo giocare per divertirci e quando abbiamo questa possibilità siamo capaci di fare male a chiunque. L’obiettivo? E’ prematuro parlare di posizionamento nei playoff o delle prossime quattro partite contro Como, Arezzo, Giana e Pro; tutte le volte che abbiamo fatto calcoli ci siamo fatti male da soli. Pensiamo solamente a vincere partita dopo partita, alla fine faremo i conti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento