menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
A destra il direttore sportivo del Piacenza, Luca Matteassi

A destra il direttore sportivo del Piacenza, Luca Matteassi

Piacenza - Calciomercato: super lavoro per Matteassi, ma c'è già una base di tredici giocatori. Il punto

L'ossatura della squadra è già delineata dopo l'importante mercato di gennaio. Sotto contratto ci sono già 13 giocatori. Franzini rimane, ma chiede tre acquisti importanti. Da rifondare il parco degli esterni di difesa.

Riposo ma non troppo, qualcosa come una manciata di giorni, poi testa alla stagione 2018/2019 che è ancora lontana sul calendario ma già molto vicina nella testa del direttore sportivo Luca Matteassi. E’ previsto nei prossimi giorni un incontro tra il ds, il presidente Marco Gatti e Franzini per pianificare il calciomercato estivo: «Sappiamo che servono alcuni ritocchi importanti per aumentare la forza della nostra rosa, ma lavoreremo fin da subito senza fare follie e senza ansia». Inutile nascondere che la volontà di Franzini sia quella di rimanere, l’ha detto lui stesso a più riprese negli ultimi giorni e c’è un contratto che scade nel 2019 a blindarlo. Marco Gatti sono invece mesi che ha confermato il tecnico. Dunque? Non ci sono problemi, chiaro che Franzini chiederà tre rinforzi di spessore - e Matteassi ha carta bianca, compatibilmente con il budget - perché la squadra dopo il restyling di gennaio ha dato ottime impressioni nella parte finale della stagione e la sensazione è che manchi davvero poco per poter fare il definitivo salto di qualità e presentarsi ai nastri di partenza con una rosa pronta a giocarsi un ruolo da protagonista. Vincere poi è un altro paio di maniche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento