rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Piacenza Calcio

Piacenza - Società già al lavoro per il futuro, in dodici hanno in mano l'accordo fino al 2018

I dirigenti di via Gorra stanno già lavorando in ottica estiva, la difesa è blindata in blocco con Abbate, Pergreffi, Silva, Di Cecco, Castellana e Masullo. Si dovrà lavorare molto sul centrocampo e per i portieri

A centrocampo hanno in mano un accordo fino a giugno 2018 il regista francese Taugourdeau e Saber che, verosimilmente, saranno i pezzi pregiati del mercato. Numerose squadre hanno messo gli occhi sulla coppia biancorossa e l’obiettivo deve essere quello di resistere alle sirene.
In attacco i tasselli già incastrati sono Franchi, Romero e Nobile, a cui aggiungere Debeljuh che in estate aveva firmato un biennale. Per Razzitti doveva esserci un incontro a dicembre visto che è in prestito dal Brescia - stando a quanto si disse nel giorno della presentazione - ma per il momento non c’è stato, mentre Tulissi e Pozzebon hanno un accordo di prestito che scade a giugno.

In totale sono dodici i giocatori della rosa che hanno la scadenza fissata alla fine della prossima stagione, il resto sarà tutto lavoro che dovrà svolgere il nuovo direttore sportivo Matteassi a stretto contatto con il direttore generale Scianò (che si occuperà più della parte contrattuale a livello tecnico) e Arnaldo Franzini.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Società già al lavoro per il futuro, in dodici hanno in mano l'accordo fino al 2018

SportPiacenza è in caricamento