menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I quattro pretoriani di Franzini: da sinistra Saber, Matteassi, Pergreffi e Silva

I quattro pretoriani di Franzini: da sinistra Saber, Matteassi, Pergreffi e Silva

Piacenza - Tutti i numeri: Pergreffi è lo stakanovista, Taugourdeau il cannoniere

Tutti i dati della stagione regolare 2016/2017 di Lega Pro A. Una curiosità: alla fine del campionato, sommando tutti i minuti di recupero delle 38 gare, si arriva a 194’ quindi oltre due partite disputate.

Terminata la stagione regolare di Lega Pro A pubblichiamo, grazie al prezioso lavoro del collaboratore tecnico del Piacenza Calcio, Alex Brizzolesi (dirigente addetto agli arbitri e scout-man), il riassunto di tutti i numeri dei giocatori biancorossi.
Balza subito all’occhio che lo stakanovista della squadra, sia per minutaggio sia per presenze, è il difensore Pergreffi tallonato dal regista francese Taugourdeau. Sempre Pergreffi è stato il giocatore più sanzionato della formazione mentre Taugourdeau è il cannoniere. Una curiosità: alla fine del campionato, sommando tutti i minuti di recupero delle 38 gare, si arriva a 194’ quindi oltre due partite disputate.

MINUTI E PRESENZE
Le giornate giocate sono 38, la classifica dei più utilizzati è comandata da Pergreffi e Taugourdeau con 36 presenze, inseguiti da Silva e Saber con 34, Cazzamalli 33, Franchi 32, Matteassi 31 e Miori 29. Scendendo troviamo Razzitti 28, Sciacca 26, Agostinone 21, Abbate 19, Di Cecco 18 e Barba 18, Romero 17 (tutte nel girone di ritorno che conta 19 gare), Titone 15, Nobile 14, Segre, Masullo e Debeljuh a 11 e Pelizzoli 10. La Vigna e Castellana hanno collezionato 7 presenze, Tulissi, Dossena e Bertoli 6, Colombini 2. Chiudono la classifica Pozzebon, Lanzano, Kastrati e Cesana con 1 sola presenza. Di pari passo vanno i minuti giocati: Pergreffi 3426’ su un totale di 3614’, Taugourdeau 3404’, Silva 3168’, Saber 3001’, Miori 2589’, Franchi 2357’, Sciacca 2301’, Matteassi 2206’, Agostinone 2014’. Romero e Nobile ne hanno giocati rispettivamente 1476’ e 1001’.

RETI E SANZIONI
Il cannoniere della squadra è il regista Taugourdeau con 11 gol (3 su rigore), inseguito a quota 8 da Romero e Razzitti. A 5 gol ci sono Matteassi e Franchi, a 4 c’è Nobile, segno questo di una buona distribuzione delle reti nel reparto offensivo. Poi abbiamo Saber con 3 gol, Titone, Silva e Cazzamalli con 2. A quota 1: Tulissi, Segre, Pergreffi, Dossena, Di Cecco e una sola autorete.
Bene sul fronte sanzioni, nel senso che i cartellini rossi in stagione sono stati solamente 4: Razzitti, Silva, Miori e Titone. Il giocatore più ammonito è Pergreffi (10), dietro c’è Saber (8), poi Silva, Cazzamalli, Matteassi con 7 cartellini gialli a testa. Razzitti (6), Taugourdeau 5 e Romero 4, a scendere tutti gli altri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento