rotate-mobile
Piacenza Calcio

Piacenza Calcio in lutto: si è spento lo storico dirigente accompagnatore Mario Fortunato

Ci lascia all'età di 89 una memoria storica del nostro Piace, entrato nel club a fine anni '70 con mister Fornasaro ha visto le epoche d'oro con Titta Rota e Cagni, ha cresciuto calciatori come Signori, Moretti, Inzaghi e Paratici.

E’ un sabato di lutto in casa Piacenza Calcio, si è spento infatti in queste ore Mario Fortunato, storico e notissimo dirigente accompagnatore del club biancorosso che ha scavallato la bellezza di tre decenni con il nostro club: entrato nel Piace a fine anni ’70 ha percorso tutta la mitica avventura degli anni ’80 per arrivare fino ai Novanta quando seguiva con estrema attenzione i giovanissimi Filippo Inzaghi e Fabio Paratici.
Una figura che nel calcio di oggi non esiste quasi più, o meglio, è cambiata perché al tempo, come ci racconta il figlio Andrea: «L’accompagnatore svolgeva più ruoli poco inquadrati, era sì un dirigente ma al tempo stesso affiancava gli osservatori e curava anche la vita di tutti i giorni dei giovani che entravano nel Piacenza, in particolare mio papà l’ha fatto con Pippo Inzaghi e anche con Fabio Paratici».
Ci lascia quindi un memoria storica nel nostro club che proprio lo scorso settembre, insieme alle amatissime nipotine Martina e Sara, aveva spento 89 candeline.
Una storia lunga oltre 20 anni quella tra Mario Fortunato e il Piacenza, iniziata col tecnico Fornasaro nella stagione 78/79 e che ha seguito bomber Crepaldi, Massimo Cerri, poi Fiorini, Titta Rota, Cagni, viaggi a non finire col dottor Brolis e Gianni Rubini, passando per quella famosa Primavera con Beppe Signori e Moretti e via ancora. Insomma, Mario Fortunato ha attraversato la storia del Piacenza Calcio 1919, ha contribuito a scriverla e che la terra gli sia lieve.

Tutta la redazione di sportpiacenza.it porge le più sentite condoglianze alla famiglia Fortunato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza Calcio in lutto: si è spento lo storico dirigente accompagnatore Mario Fortunato

SportPiacenza è in caricamento