Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - C'è l'idea per lo stadio nuovo. Gatti: «Sì è vero, ci stiamo pensando»

La struttura potrebbe sorgere a Le Mose e sarebbe a carico del Piacenza Calcio che nell'incontro di mercoledì con l'amministrazione comunale avrebbe chiesto di individuare l'area. Ecco tutti i dettagli su come potrebbe essere la nuova casa biancorossa

Un esempio di stadio modulare, l'Airberlin di Dusseldorf

Siamo ancora nella fase delle idee, di progetti su carta non ce ne sono, ma già il parlarne concretamente è un bel passo in avanti. Nell’incontro avuto mercoledì tra amministrazione comunale e Piacenza Calcio, rappresentato dal presidente onorario Stefano Gatti, c’erano numerose proposte sul tavolo ma una più delle altre ha coinvolto le parti: la realizzazione di un nuovo stadio.
Detta così sembra la solita boutade, in realtà - sebbene a livello ancora superficiale - il Piacenza ha voluto sondare il terreno perché comunque la “grana” stadio Garilli prima o poi andrà risolta.
La vicenda è nota: il 30 giugno 2017 scade il bando per la gestione né il Piacenza, né il Pro Piacenza e tantomeno il Comune sono intenzionati a riprenderlo in gestione, almeno per un periodo di medio termine (mentre a breve qualcosa andrà fatto perché è l’unica struttura agibile per la Lega Pro). I costi di gestione si aggirano sui 300mila euro annui per un impianto che in certi punti cade quasi a pezzi e nei prossimi mesi bisogna adeguare l’impianto di illuminazione (spesa attorno ai 90mila euro) una manutenzione straordinaria che dovrebbe essere a carico del Comune ma che rischia di pesare invece sulle casse del Piacenza. Oggi è questo e domani sarà altro.

DOVE E COME: A LE MOSE?

Da qui nasce l’idea del Piacenza di dotarsi di un nuovo impianto - interamente finanziato dai privati - perché, per pagare 300mila euro all’anno di costi di gestione tanto vale allora avere una struttura di proprietà convogliando quella cifra in un mutuo. A confermarlo è lo stesso presidente Stefano Gatti, che sostiene lo sport piacentino da trent’anni tra volley, basket e calcio: «E’ vero, ci stiamo pensando a realizzare uno stadio nuovo, ma al momento siamo solo a un livello di incontri».
Il club biancorosso avrebbe chiesto all’amministrazione comunale un’area, data in concessione, sui cui realizzare la nuova struttura (si vocifera a Le Mose) in due modi: o attraverso una serie di imprenditori messi insieme dal Piacenza e interessati a un investimento di questo tipo oppure passando attraverso nuove forme di finanziamento. Nel febbraio del 2016 è stato raggiunto, tra la Federazione italiana gioco calcio e l’’Istituto per il credito sportivo una convenzione, rivolta al tentativo d’i incentivare la riqualificazione degli stadi secondo le norme stabilite dalla UEFA, mettendo a disposizione la somma di 80 milioni di euro, dai quali si può attingere attraverso l’’erogazione di prestiti agevolati. Chi contrae questi mutui può usufruire del totale abbattimento degli interessi fino a un massimo di 500.000 euro e può spalmarli su 10 anni nel caso sia una società affiliata alla FIGC.
Pensare di mettere a disposizione della città uno stadio accogliente, moderno e senza costi esorbitanti di gestione, si può. Serve solo una scelta politico-amministrativa precisa e la collaborazione di partner privati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

STADIO MODULARE NUOVA VIA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento