rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Piacenza Calcio

Piacenza - C'è l'esame San Giuliano: contano solo i tre punti. Scalise: «Mi aspetto un salto di qualità»

Per i biancorossi però è ancora emergenza in formazione: Tintori verso il forfait, in porta andrà Rinaldi. In difesa Nava è ancora alle prese con un problema al ginocchio, a centrocampo out Suljic. Il tecnico: «Voglio un atteggiamento diverso della squadra in trasferta».

Banner Arco Gas Piacenza dal 15 settembre«La classifica non rispecchia quello che abbiamo fatto, però è fuori di dubbio che siamo lì, all’ultimo posto, soprattutto c’è stato un andamento differente tre le partite giocate in casa e quelle in trasferte quindi mi aspetto un “click”, un reset, un salto di qualità».
Non ci gira molto attorno Manuel Scalise alla vigilia della delicatissima partita di domenica (ore 17.30) a Seregno nella tana di un San Giuliano neopromosso e che sta volando sulle ali dell’entusiasmo. La squadra allenata da Ciceri, volto notissimo del nostro calcio, è sesta in classifica, viaggia forte e si è già presa scalpi eccellenti in questa prima parte del campionato. Il Piacenza, invece, arriva alla partita con molte incognite: quelle ambientali legate a una posizione difficile sotto il profilo dei risultati, quelle relative anche alla situazione fisica. «Nava lo dobbiamo gestire, ha un programma di rientro e valuteremo giorno per giorno. Palazzolo e Cesarini lo sapete, sono due settimane che vanno avanti con una frattura al piede, Suljic l’abbiamo perso per almeno una decina di giorni e il nuovo arrivato Persia ci darà una grossa mano, non è pronto ma c’è bisogno di lui» - commenta in chiusura Scalise.

Piacenza che deve soprattutto dare una sterzata per non cadere nel vortice della depressione, in particolare perché davanti c’è una settimana complicata: San Giuliano domenica, poi la Coppa Italia mercoledì con la Pro Vercelli al Garilli e infine la Juventus.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - C'è l'esame San Giuliano: contano solo i tre punti. Scalise: «Mi aspetto un salto di qualità»

SportPiacenza è in caricamento