Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza brillante, sfiora la vittoria con l'Albinoleffe

Prima ufficiale davanti ai propri tifosi per il Piacenza Calcio, che dopo le buone indicazioni uscite dal pareggio contro il Modena domenica scorsa, si ripete anche con l'Albinoleffe, formazione di Lega Pro che ha...

Piacenza brillante, sfiora la vittoria con l'Albinoleffe - 1



Prima ufficiale davanti ai propri tifosi per il Piacenza Calcio, che dopo le buone indicazioni uscite dal pareggio contro il Modena domenica scorsa, si ripete anche con l'Albinoleffe, formazione di Lega Pro che ha tenuto i biancorossi a battesimo nell'ultimo giorno del luglio più piovoso dell'ultimo secolo. Piove in realtà anche sulla squadra di Monaco che dopo undici giorni di preparazione dove tutto è filando liscio come l'olio, martedì ha dovuto fare i conti con il primo vero infortunio di stagione capitato a Paolo Zanardo. L'attaccante si è incrinato lo scafoide del piede sinistro in un contrasto di gioco e ne avrà per un mese, in altre parole tornerà a disposizione per l'esordio in campionato del 7 settembre. E anche qui si registrano piccole novità; il 1 agosto si procederà con i ripescaggi di Lega Pro e a cascata con quelli di Serie D, dopodiché - probabilmente lunedì 4 agosto - verranno stilati i gironi e finalmente si saprà se il Piacenza verrà inserito nel Piemontese-Ligure come spera la società, oppure nei più probabili Lombardo o ToscoEmiliano.

Infortuni, calendari e bizze del tempo a parte, contro l'Albinoleffe (allenato da mister Pala, che per lungo tempo è stato sul taccuino dell'ex diesse Rubini) i biancorossi hanno confermato parte delle buone cose viste contro il Modena, soprattutto Monaco ha lanciato nel primo tempo un chiaro messaggio a tutto l'ambiente confermando l'undici della domenica precedente, eccetto Zanardo (con un vistoso gesso) sostituito da Filiaggi. Il tecnico pugliese ha già scelto la sua formazione titolare con Ferrari in porta, difesa a quattro con Sanashvili e Adiansi sugli esterni, coppia centrale Mei e Ruffini. A centrocampo Redaelli e Mauri dietro alla batteria di trequartisti con Volpe in mezzo, Minasola a sinistra e Filiaggi a destra dietro all'unica punta Marrazzo. A sinistra se la giocheranno Sanashvili e Strozzi, in mezzo ci sono due poltrone per tre e, al momento, quello relegato in panchina è Nichele.

Sanshvili deve dire addio alla partita dopo 15' e al suo posto entra Battistotti, ma il Piacenza gira bene - nonostante il gran caldo - fin da subito. E' una partita che va presa per il suo valore agonistico, pressoché nullo, considerando che i bergamaschi avevano giocato anche ventiquattrore prima, ma quello che conta di più in questi momenti è l'atteggiamento. Piacenza padrone del campo, reparti uniti, consapevolezza di giocare sempre e comunque il pallone e uno Stefano Mauri davvero già in forma smagliante. Filiaggi e Volpe sfiorano il vantaggio. Note di merito per Adiansi, che sembra già padrone della fascia e per Minasola, due giovani che avranno un'importanza capitale nel prossimo campionato, ottima infine l'intesa tutta qualità tra Mauri e Redaelli. Nel secondo tempo vince più che altro il caldo anche se il Piacenza tiene bene il campo nonostante la solita girandola di cambi classica di queste partite. L'Albinoleffe si rende pericoloso col neoentrato Cremonesi, i biancorossi rispondono con una bella conclusione di Filiaggi. L'occasione più bella però se la crea Corso che chiama Lazzarini al volo sotto l'incrocio dei pali. Altro buon pareggio con una bella prestazione contro una squadra di categoria superiore.

Piacenza-Albinoleffe: 0-0
Primo tempo: 0-0


Piacenza: Ferrari, Adiansi, Mei, Ruffini, Sanashvili, Redaelli, Mauri, Volpe, Minasola, Filiaggi, Marrazzo. All.: Monaco. Sono entrati: Battistotti, Corso, Nichele, Girometta, Fornaciari, Cappotti, Strozzi, Colicchio, Orlandini.

Albinoleffe: Amadori, Bianchetti, Ondei, Allievi, Cortinovis, Gazo, Tangourdeau, Geroni, Pesenti, Vorobjovs, Corradi. All.: Pala. Sono entrati: Lazzarini, Salvi, Di Cesare, Maisetti, Cremonesi, Persone, Andrus.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Piacenza - Se ne va la "voce" che ci scaldava il cuore allo stadio, ci lascia il mitico Pio Bosini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento