menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Juniores Nazionale del Piacenza, il prossimo anno i biancorossi disputeranno il campionato Berretti

La Juniores Nazionale del Piacenza, il prossimo anno i biancorossi disputeranno il campionato Berretti

Piacenza - Berretti a Gianluca Balestri. Le novità

Non c’è solo la prima squadra in casa Piacenza, la società biancorossa è concentrata anche sul settore giovanile che il prossimo anno dovrà affrontare la difficile sfida dei campionati nazionali. La prima notizia è l’ingaggio ufficiale di Gianluca...

Non c’è solo la prima squadra in casa Piacenza, la società biancorossa è concentrata anche sul settore giovanile che il prossimo anno dovrà affrontare la difficile sfida dei campionati nazionali. La prima notizia è l’ingaggio ufficiale di Gianluca Balestri (ex Giovanissimi Brescia, Giana Erminio e Folgore Caratese) per la guida della Berretti che andrà a sostituire Luciano Bruni passato al Brescia.
Carlo Abbiati, invece, è il nuovo Responsabile Tecnico per l’attività di base, ha già allenato in passato gli Esordienti del Piacenza e torna in biancorosso dopo le esperienze con Brescia, Pavia, Monza, Fanfulla e Pergolettese. Il Responsabile del Settore Giovanile sarà Francesco Guareschi, da anni al Piacenza che sostituisce il partente Ghioni, Cristalli rimane come Responsabile del Settore Tecnico agonistico mentre Corradini è il coordinatore dell’attività di base. Anima di tutto il Settore Giovanile ovviamente il vicepresidente Paolo Seccaspina.

L’idea dei dirigenti è quella di allestire una linea verde con 11 squadre tra Berretti e Scuola Calcio, di cui 5 che affronteranno i campionati agonistici nazionali.
La Berretti sarà composta da un buon numero di classe ’98 che rimarranno in appoggio alla prima squadra, in particolare Cigognini, Romanini e Visconti che rientrano dal prestito al Pro Piacenza (a meno che i rossoneri non si esercitino il riscatto), Mansour e Ouarrad. Tutti giocatori che hanno ricevuto numerose offerte per Serie D ed Eccellenza ma che rimangono in biancorosso, si punta infine a Bongiorni, il giovane dell’Agazzanese piace sia al Piacenza sia al Parma. A questi si aggiungerà D’Ausilio, attaccante esterno classe 1999 che arriva dall’Alcione, formazione con la quale ha firmato 30 gol in questa stagione, e poi si provvederà a completare la squadra con innesti dagli Allievi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento