menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza bello, bravo e coraggioso ma alla fine vince il Pontedera. Decide una rete di Magrassi al 93'

I biancorossi fanno la partita, sprecano tre occasioni, centrano un palo con Maio ma nei minuti di recupero, quando serve portare a casa il punto, inciampano negli stessi errori e subiscono il gol (1-0) dei toscani. Emiliani ultimi in classifica a 0 punti e con 0 gol

Si infrangono sull’occasione divorata da Babbi e il palo di Maio le speranze del Piacenza di fare il colpo contro il Pontedera, tre punti che i biancorossi avrebbero ampiamente meritato per quanto visto sul campo fino al 93’, quando sono emersi ancora una volta i limiti di questa squadra e le difficoltà della Serie C.
E’ un campionato che non aspetta nessuno, in cui il famoso gioco sporco porta acqua al mulino e in fondo questa è l’unica cosa che conta davvero. Sgomberiamo il campo da ogni dubbio: il Piacenza avrebbe ampiamente meritato la vittoria, il pareggio andava strettissimo - ma comunque bene - e invece arriva una sconfitta, al 93’, su una dormita colossale della difesa e sul pasticcio (iniziano a essere troppi) di Vettorel con la complicità di Simonetti. E’ un peccato perché la squadra di Manzo ha messo all’angolo gli avversari fin dalle prime battute, nel primo tempo ha dominato e nella ripresa, complice la crescita del Pontedera, ha fatto di necessità virtù blindando la difesa e creando almeno tre nitide palle gol in ripartenza. Sarebbero stati tre punti meritatissimi e che avrebbero dato morale, sarebbe stato un punto comunque prezioso da mettere via, invece la beffa firmata da Magrassi a una manciata di secondi dalla fine relega il Piacenza ancora in ultima posizione a quota 0 punti con 0 gol fatti e con un doppio impegno da brividi alle porte: mercoledì arriva al Garilli il Livorno e domenica si viaggia ancora in Toscana contro la Carrarese.

Leggi qui cronaca azione dopo azione della partita

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento