Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Bagatti: «Rimango alla Correggese»

Sembrava fatta per Massimo Bagatti al Piacenza. Invece è arrivato un altro «no grazie». Le stesse parole del direttore sportivo Bottazzi, nella conferenza stampa di ieri, avevano ampiamente lasciato intendere che si fosse vicini - vicinissimi -...

Massimo Bagatti
Sembrava fatta per Massimo Bagatti al Piacenza. Invece è arrivato un altro «no grazie». Le stesse parole del direttore sportivo Bottazzi, nella conferenza stampa di ieri, avevano ampiamente lasciato intendere che si fosse vicini - vicinissimi - all'annuncio. «La società ha scelto Bagatti» aveva detto. Invece, così com'era capitato per Arnaldo Franzini, anche Bagatti ha innestato la retromarcia dopo essere stato ad un passo dal Piacenza. L'allenatore della Correggese che ha vinto i playoff di serie D, raggiunto da noi telefonicamente, ci ha dato in anteprima la notizia: «Ho deciso di rimanere a Correggio dopo avere incontrato la mia società. Lo faccio per un debito di riconoscenza nei confronti del mio presidente, al quale devo molto - attacca il tecnico - è chiaro che è difficile rinunciare ad una panchina prestigiosa come quella del Piacenza, però io sono una persona che al primo posto mette l'aspetto umano. In tanti a Correggio, in questi giorni, mi hanno manifestato il forte desiderio di vedermi ancora sulla panchina della squadra, per cui non me la sono sentita di andare via. Questione di categoria? È vero, la Correggese potrebbe essere ripescata in Lega Pro, ma non questo il caso, bensì qui parlo di umana riconoscenza. È chiaro che, giudicando solo l'aspetto sportivo, una panchina di valore come quella del Piacenza, anche in serie D, non si può rifiutare. Ringrazio quindi il Piacenza per l'interesse che ha manifestato nei miei confronti». Adesso la lista si assottiglia a due nomi: quel Carmine Parlato che tanto piace, ma con il quale vi è più di un nodo da sciogliere, e quello di un mister X che è stato contattato chiedendo però a Bottazzi di mantenere celato il suo nome. Chi sarà? La telenovela sull'attesissimo nuovo allenatore del Piacenza continua.
Marcello Astorri

Aggiornamento ore 15.24 - Incredibile quanto successo in casa Piacenza, oggi si attendeva la firma ufficiale tra il club biancorosso e il nuovo tecnico Massimo Bagatti ma la trattativa è saltata all'ultimo istante. Le parti era d'accordo su tutto e il Piacenza non aspettava altro che annunciare il tecnico, come confermato anche dal direttore sportivo Bottazzi nella giornata di ieri, il quale però ha deciso di rimanere alla Correggese per «debito di riconoscenza» - così ci ha detto al telefono - nei confronti dell'attuale società. A seguire il servizio completo.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento