Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Arriva la Pistoiese, Franzini: «Ora viene il bello, è il momento clou della stagione»

Il tecnico lancia i biancorossi dentro lo sprint finale: «Siamo in salute, stiamo bene e abbiamo recuperato pedine importanti. Non guardiamo gli altri ma solo noi stessi». Fischio d'inizio sabato al Garilli alle 18.30. Out Della Latta e Silva, Nicco e Sestu sono ok

Arnaldo Franzini

Il Piacenza riaccende i motori sabato pomeriggio allo stadio Garilli (ore 18.30), quando arriverà la Pistoiese che darà il via allo sprint finale dei biancorossi. Se per il primo posto (difficile) o per seconda o terza posizione (probabile) staremo a vedere, l’Entella al momento viaggia forte e ha numerosi recuperi da inserire il classifica, il Piacenza proverà a rimanere lì agganciato al treno di vetta e sfruttare le occasioni, se ci saranno, concesse dai liguri.
Prima di tutto viene la Pistoiese perché lo sprint di Primavera passa inevitabilmente dal bottino pieno contro i toscani, dopodiché ci sarà la delicatissima sfida contro l’Arezzo e a fine mese l’Alessandria al Garilli. Gli emiliani arrivano al momento clou con 4 vittorie nelle ultime 5 gare, il morale è alto, Sestu e Nicco sono recuperati, Corazza compare per la prima volta tra i convocati e l’idea di Franzini è quella di abbandonare il modulo “a tempo” 3-5-2 per tornare al più offensivo 4-3-3.

«Vediamo ma è una soluzione possibile - spiega il tecnico alla vigilia della gara - perché vorrei dare maggiore imprevedibilità alla manovra offensiva. Dispiace non aver giocato sabato scorso perché siamo in un ottimo momento, tuttavia ne abbiamo approfittato per recuperare alcune situazioni importanti». Nicco e Sestu ci saranno, Corazza andrà in panchina, Troiani e Mulas invece sono ancora fermi ai box. Assenti Silva (risentimento muscolare) e anche Della Latta per la nota vicenda sulle due giornate di squalifica: una scontata con la Juve B, l’altra nella non gara con il Pro ma proprio su quest’ultima partita il Piacenza non è sicuro dell’interpretazione del regolamento e preferisce non rischiare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento