menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza-Arezzo: nessuna sanzione del Giudice Sportivo

Si temeva la squalifica del campo per cori che potevano essere interpretati in modi differenti. Il Giudice: "Impossibilità di definire l'entità del fenomeno e fattiva collaborazione da parte della società al fine di contrastare l'evento"

Pericolo scampato per il Piacenza. Dopo alcuni cori nella gara di sabato scorso con l’Arezzo, che potevano essere interpretati in diversi modi, si temeva la mano pesante del Giudice Sportivo, considerando che lo stadio Garilli è anche in “diffida” ma nel comunicato odierno la vicende viene archiviata con un “in relazione ai riferiti cori intonanti alla discriminazione razziale all'indirizzo di un calciatore di colore della squadra avversaria non si assume alcun provvedimento tenendo conto della generica refertazione, dell'impossibilità di definire l'entità del fenomeno e della fattiva collaborazione da parte della società al fine di contrastare l'evento”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento