rotate-mobile
Piacenza Calcio

Piacenza - Amodeo: «Qui per segnare». Arriva Tacchinardi

Il nuovo cannoniere biancorosso, Giovanni Amodeo, si è presentato alla stampa questa mattina al Work Coffee sullo Stradone Farnese. Da cerimoniere alla presentazione del centravanti proveniente dal Vado, ha fatto il consulente societario...

Il nuovo cannoniere biancorosso, Giovanni Amodeo, si è presentato alla stampa questa mattina al Work Coffee sullo Stradone Farnese. Da cerimoniere alla presentazione del centravanti proveniente dal Vado, ha fatto il consulente societario biancorosso Marco Scianò: «Amodeo è un giocatore molto importante, che tra l’altro il nostro tecnico conosce molto bene per averlo allenato nel campionato scorso alla Pergolettese. Questo acquisto va nella direzione di non lasciare nulla d’intentato per la stagione corrente da parte della società». E da preambolo al tutto, sempre Scianò ha salutato e ringraziato i due partenti ufficiali, ossia Cortesi (accasatosi proprio ieri al Pro Piacenza) e Arena: «La società desidera ringraziarli per aver dato un valido contributo alla rinascita del Piacenza Calcio». Con qualche minuto di ritardo è arrivato pure il DS Gianni Rubini, che era impegnato nel concludere un’altra importante operazione di mercato, divenuta oggi ufficiale: «Mario Tacchinardi è da oggi un giocatore del Piacenza – ha annunciato il DS – quindi sarà presente oggi all’allenamento a disposizione di Venturato».

AMODEO - «Sono venuto qui – racconta il neo biancorosso – per tentare, assieme ai miei compagni, di vincere il campionato con questa maglia. Quest’anno chi riesce ad essere promosso ha la grossa opportunità di ritrovarsi subito nella C unica facendo un doppio salto, categoria quest’ultima dove spero di giocare con il Piacenza». Giovanni Amodeo non dovrebbe faticare troppo a inserirsi nel Piacenza allenato da Venturato. «Ho le idee chiare perché so già quello che il mister vuole da me, ora dovrò cercare di conoscermi con i miei compagni e cercare di dare loro il mio contributo nel modo migliore». Un bomber, Amodeo, che ovunque ha messo piede ha sempre segnato tantissimo (148 gol in carriera), cosa che però pare non essergli riuscita al Vado (2 gol in 9 presenze). «Io, come tutti i giocatori, ho determinate caratteristiche. A Vado, per necessità di squadra, mi sono ritrovato a giocare da trequartista dietro le due punte, io mi sono sacrificato volentieri ma quel ruolo non esaltava le mie qualità migliori». Le sue caratteristiche del resto sono quelle dell’attaccante di razza, ma lui è un bomber al quale piace giocare la palla.« Sono alto un 1,91 ma amo giocare palla a terra in coppia con un altro attaccante, non sono il centravanti che aspetta che la palla su». Pochi giocatori possono vantare un lungo trascorso in categoria come il nuovo attaccante biancorosso, che ha raccontato cosa serve per vincere in serie D: «In questa categoria più importante ancora di segnare è prendere pochi gol. Noi secondo me dovremo essere bravi in questo poi, con i giocatori che ci sono nel Piacenza, soprattutto nel reparto avanzato che fa invidia a qualsiasi squadra di D e pure in C direbbe la sua, la via del gol si può sempre trovare».

INIZIATIVE PER LA PRO SESTO – La società Piacenza Calcio comunica che, in vista della delicata gara interna contro la Pro Sesto, ha intenzione di richiamare quanti più tifosi possibili per un “Garilli” gremito. In tal senso, nei prossimi giorni, regalerà tagliandi gratuiti per la gara nelle principali scuole elementari e medie della città, con possibilità, per i genitori che accompagneranno i bambini, di entrare allo stadio a prezzi molto popolari. Inoltre, nella giornata di sabato (dalle ore 10 alle 12 e dalle 16 alle 18), per le vie del centro cittadino, la responsabile marketing Isabella Martini ha annunciato che, insieme alla mascotte, vi saranno le hostess biancorosse che distribuiranno prevendite per acquistare biglietti per la partita al prezzo di 2 euro.
Marcello Astorri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Amodeo: «Qui per segnare». Arriva Tacchinardi

SportPiacenza è in caricamento