Martedì, 19 Ottobre 2021
Piacenza Calcio

I migliori anni - Piacenza, stagione strepitosa il 1994/1995: la Serie B non vedrà più un attacco così forte

Gigi Cagni presentò in campo Turrini, De Vitis, Inzaghi, Moretti e Piovani. Insieme firmarono 48 dei 55 gol con cui il Piace stravinse il campionato davanti a Udinese, Vicenza e Atalanta.

Quanta poesia in una sola foto. E’ il 7 maggio del 1995, ormai 25 anni fa una delle formazioni di Serie B più forte di tutti i tempi conquistava l’aritmetica promozione in Serie A con 5 turni di anticipo sulle rivali, superando al Galleana l’Ancona 2-0 con le reti di Pippo Inzaghi e Piovani, entrambi a segno nel primo tempo.
Quel Piacenza guidato da Gigi Cagni era una macchina d'attacco con pochi eguali nella storia della Serie B italiana, basti pensare al reparto offensivo che metteva insieme Inzaghi, De Vitis, Moretti, Piovani e Turrini.
I biancorossi vinsero il campionato con 71 punti e 55 reti segnate in 38 gare, quasi tutte firmate dall’attacco che ne timbrò la bellezza di 42: Piovani e Inzaghi 15 a testa, Totò ne segnò 12. I 4 gol di Moretti e i 2 di Turrini completano l’opera di uno degli attacchi più forti mai visti in B. Insieme a questa foto nel proponiamo altre tre del meraviglioso pubblico piacentino degli anni '90, vediamo se i nostri lettori si riconoscono.

In questo momento difficile per tutta l’Italia, che sta combattendo contro l'epidemia del Covid-19, abbiamo deciso di aprire l’archivio del nostro fotografo Maurizio Spreafico regalando ai nostri lettori che stanno osservando la quarantena un momento per tuffarsi nel ricordo del bellissimo passato biancorosso.

Amarcord Piacenza promozione A 1995-3

Amarcord B 1995 1-2

Amarcord-2

Amarcord B 1995 2-2

Amarcord B 1995-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I migliori anni - Piacenza, stagione strepitosa il 1994/1995: la Serie B non vedrà più un attacco così forte

SportPiacenza è in caricamento