rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Piacenza Calcio

Piacenza a Trento col dubbio Raicevic, Cesarini in forse e Nava squalificato. Scazzola: «Basta perdere punti per strada»

Biancorossi in campo martedì (ore 18) per la prima di ritorno e l'ultima gara del 2021, poi ci sarà la pausa. Il tecnico: «Dobbiamo fare meglio di così, la nostra classifica poteva essere molto migliore ma ci auto puniamo su degli episodi come contro il Seregno»

IRealab Proposta2-74 (trascinato)l Piacenza viaggia verso Trento dove martedì (ore 18) inizierà il suo girone di ritorno. Al giro di boa il campionato dei biancorossi va archiviato alla voce “mediocre”, perlomeno nei risultati. E’ vero che mancano alcuni punti persi clamorosamente per strada ma, a conti fatti, le vittorie sono state solo quattro (e manca dal 28 novembre, 2-3 in casa dell’Albinoleffe), i pareggi dieci per una situazione che vede la squadra di Scazzola esattamente a metà del guado: a meno di una manciata di punti dalla zona playoff e altrettanti ce ne sono da quella playout.
A Trento quindi si va per fare bottino pieno, con Raicevic ancora in dubbio, Cesarini che è pronto ma per la panchina, Nava squalificato e la rassegnazione su Corbari che si rivedrà in campo non prima di febbraio. L’orecchio è chiaramente teso al calciomercato, tra infortunati, partenze (Bobb via per la Coppa D’Africa) e giocatori che non hanno convinto ci vorranno almeno tre innesti e altrettante partenze, prima però c’è il Trento per chiudere in bellezza e passare una pausa perlomeno più serena.

SCAZZOLA
«Purtroppo da inizio stagione non siamo mai riusciti una volta a giocare con la formazione tipo - spiega Scazzola - e questo incide sul bilancio; anche a Trento andiamo con Raicevic che rimane in dubbio fino all’ultimo per una noia muscolare, Cesarini che sarebbe pronto ma va valutato perché rientra da un lungo stop, Corbari lo sappiamo e ora c’è Nava squalificato».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza a Trento col dubbio Raicevic, Cesarini in forse e Nava squalificato. Scazzola: «Basta perdere punti per strada»

SportPiacenza è in caricamento