menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza - A Pontedera con due attaccanti o si torna al 3-4-2-1? I biancorossi puntano al quinto successo

La squadra di Franzini proverà a fare la partita contro la penultima della classe e quindi difficilmente si vedrà il 5-3-1-1 da trasferta. Ma chi sta fuori tra Pederzoli, Scaccabarozzi e Morosini?

Allenamento pieno nella giornata di oggi per i biancorossi dopo la seduta defaticante di giovedì, ma sabato sarà già tempo di rifinitura perché domenica si torna nuovamente in campo, per la terza volta in sette giorni, a Pontedera (ore 16.30).
Già alla vigilia della gara contro la Lucchese il tecnico Arnaldo Franzini aveva messo in guardia l’ambiente «cambieremo modulo spesso, vedrete una squadra diversa contro Lucchese, Gavorrano e Pontedera, perché voglio tenere tutti sulla corda e le numerose soluzioni a disposizione mi permettono di farlo». Il dubbio è: a Pontedera come giocherà il Piacenza?
Sicuramente la sfida in casa della penultima in classifica sarà diversa dalle trasferte di Monza, Olbia e Lucca, questa volta è presumibile pensare che il Piacenza tenterà di fare la partita e per questo motivo Franzini sembra orientato a riproporre o il modulo con i due incursori dietro alla sola punta (3-4-2-1) oppure un 3-5-2 simile a quello impiegato contro il Gavorrano; difficile che il tecnico di Vernasca decida di andare a Pontedera con il 5-3-1-1 visto spesso lontano dal Garilli.
Il Piacenza non si priverà degli esterni, che stanno facendo davvero bene, dunque con il 3-4-2-1 dovrebbe essere sacrificato uno dei quattro centrocampisti, tuttavia Della Latta e Morosini sono imprescindibili in questo momento e la scelta andrebbe a ricadere su Pederzoli, che è stato il migliore in campo contro il Gavorrano, con Scaccabarozzi sulla trequarti.
Probabile che a Pontedera ci si affidi al classico 3-5-2 che garantisce la presenza del regista ma a questo punto a essere sacrificato sarebbe ancora Scaccabarozzi, a meno che Franzini decida di non utilizzare le due punte, Zecca e Romero, ma allora fare la partita diventerebbe più complicato.  

Biglietti e pullman dei tifosi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento