rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Piacenza Calcio

Piacenza - A Mantova per svoltare, serve una prova di cuore. Scazzola: «I nostri tifosi faranno la differenza»

Alla vigilia di una partita delicatissima in chiave classifica, il tecnico si affida più all’emotività del match e chiama a raccolta la tifoseria biancorossa. Persia recupera, Palazzolo e Parisi rimangono in forte dubbio. Si gioca domenica alle 17.30

banner_web_healtSi chiude al Martelli di Mantova la settimana da tre partite del Piacenza che, allo stesso tempo, proprio domenica vuole aprire una nuova corsa nel suo campionato. Non sarà da ultima spiaggia, non sarà un bivio, ma la partita contro i lombardi assume comunque un peso specifico fondamentale per il Piace: vincere significherebbe accorciare sulla zona playout, mentre perdere potrebbe portare irrimediabilmente a sprofondare sempre più giù. Inoltre, quella col Mantova, è senza dubbio una delle partite più sentite dalla tifoseria piacentina in questo girone: non è un derby, ma poco ci manca, tant’è che i ragazzi della Curva Nord hanno allestito la trasferta con i pullman e proprio Scazzola, alla vigilia del match, rivolge ai tifosi un accorato appello.

«Sono sicuro che saranno in molti a sostenerci domenica a Mantova - spiega il tecnico - per loro è una partita molto importante come lo è per noi perché abbiamo bisogno di vincere per la classifica e vogliamo vincerla soprattutto per loro. Non ci hanno mai fatto mancare un sostegno che spesso ho definito “fondamentale” per i nostri risultati, sarà così anche domenica».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - A Mantova per svoltare, serve una prova di cuore. Scazzola: «I nostri tifosi faranno la differenza»

SportPiacenza è in caricamento