menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arnaldo Franzini

Arnaldo Franzini

Piacenza - A Cuneo rientra Della Latta. Franzini: «Tensione positiva, dobbiamo chiudere bene»

Sabato a Cuneo (ore 14.30) ultima partita del 2017 per i biancorossi, poi la pausa invernale fino al 21 gennaio e l'apertura del calciomercato.

Ultimo appuntamento dell’anno per il Piacenza che nella seconda giornata di ritorno affronta in trasferta il Cuneo allenato dall’ex tecnico biancorosso William Viali. I piemontesi arrivano alla gara con una buonissima iniezione di fiducia data dagli ultimi due risultati positivi - vittoria sul Siena e pareggio a Carrara - mentre gli emiliani, reduci dalla sconfitta contro il Monza, devono tornare a muovere la classifica (nonostante la partita in meno da recuperare) se non vogliono andare al riposo di gennaio in una situazione difficile.

Dopo i cerotti di Livorno e Monza, Franzini recupera praticamente tutto l’undici titolare ad eccezione di Morosini, ancora fermo ai box (Sarzi ha patito un affaticamento), per il resto la truppa è tutta presente e il dubbio principale riguarda l’impiego di Pederzoli in cabina di regia. Qui la soluzione favorita è con Della Latta mediano insieme a Scaccabarozzi e Segre, in alternativa quest’ultimo potrebbe lasciare spazio al regista ex Venezia con Della Latta spostato qualche metro più avanti. In ballottaggio ci sono anche Di Cecco e Mora sulla destra, non è nemmeno da escludere l’impiego di Bertoncini per dare centimetri e maggior protezione alla retroguardia.
Tutti dubbi che accompagneranno Franzini fino all’ultimo istante, la rifinitura è prevista per venerdì mattina dopodiché partenza per Cuneo nel primo pomeriggio. Si gioca sabato alle 14.30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento