Giovedì, 18 Luglio 2024
Piacenza Calcio

Piacenza a caccia di una reazione: mercoledì al Garilli arriva la capolista Renate

Biancorossi ultimi in classifica a 3 punti e ancora a secco di vittorie: serve una svolta e può arrivare solo dai risultati. La squadra di Scazzola deve trovare almeno una vittoria tra Renate o Trento domenica

banner_web_healtNon servono pallottolieri o particolari calcoli, il Piacenza deve iniziare a vincere e se non vuole cadere in una spirale irreversibile è costretto a tirare fuori dei punti, con almeno una vittoria, dalle prossime due partite: Renate mercoledì pomeriggio al Garilli (ore 18) e - soprattutto - a Trento domenica prossima.
Dopo 8 gare i biancorossi sono inchiodati lì a 3 tre punti all’ultimo posto della classifica, le altre scappano e fanno risultati importanti (il Mantova ha superato l’ex capolista Pordenone), il Piacenza se non inizia a ingranare vittorie rischia di girare a un quarto di campionato con meno di una manciata di punti in mano e questo significherebbe dover lottare nemmeno più per la salvezza diretta, ma entrare (quasi) irrimediabilmente nella corsa playout.
Di certo il Renate che arriva al Garilli mercoledì non è tra i clienti più facili anzi, i lombardi si presentano dopo il successo sul Vicenza e soprattutto sono primi in classifica a braccetto con la rivelazione San Giuliano, insomma sarà difficile domani pomeriggio per un Piacenza che è ancora alle prese con una perenne situazione di emergenza. Difficilmente Nava sarà della partita, il problema al ginocchio richiede riposo per non peggiorare la situazione, Suljic non recupera e più in generale c’è un ambiente che sembra sempre più sfiduciato. Scazzola non può far altro che aggrapparsi al talento di Cesarini, alla corsa di Munari e alla speranza che arrivino i gol di Morra e Rossetti, che al momento mancano.

Probabile formazione Piacenza (4-4-2) - Rinaldi; Parisi, Cosenza, Masetti, Capoferri; Munari, Palazzolo, Persia, Gonzi; Cesarini, Rossetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza a caccia di una reazione: mercoledì al Garilli arriva la capolista Renate
SportPiacenza è in caricamento