Questo sito contribuisce all'audience di

Nonostante la partita a porte chiuse arriva un Daspo per lo storico leader della curva piacentina, Davide Reboli

La Questura ha emesso un provvedimento di 1 anno dopo la gara di sabato scorso il Piacenza e la Primavera del Milan

Lo striscione appeso oggi fuori dalla Curva Nord allo stadio Garilli

Costa cara allo storico leader della Curva Nord Piacenza, Davide Reboli, l’amichevole di sabato scorso al Bertocchi contro la Primavera del Milan. Il test era a porte chiuse ma i tifosi si sono comunque ritrovati fuori dalla struttura sportiva, secondo la Questura ci sarebbe stato un gesto inneggiante al fascismo (il saluto romano) e a farne le spese è stato Davide Reboli che ha subito il provvedimento del Daspo (divieto di accedere alle manifestazioni sportive) nella giornata di oggi (1 anno). Oggi è comparso uno striscione fuori dalla Curva Nord: "Davide non mollare la tua curva ti aspetta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

  • Piacenza, così si fa davvero dura: altro pomeriggio bruttissimo. La Giana Erminio vince 2-0

Torna su
SportPiacenza è in caricamento