Questo sito contribuisce all'audience di

Brodino da un punto, Piacenza rimontato dalla Lupa Roma (1-1)

Bel primo tempo dei biancorossi che sbloccano il risultato con una rete di Stefano Franchi. Nella ripresa il crollo e il pareggio dei laziali con Fofana. Espulso Franzini per proteste. Ora la pausa invernale e il calciomercato.

Stefano Franchi in azione

Brodino da un punto a Tivoli per un Piacenza che rimane convalescente - almeno per quanto visto nella ripresa - e vittima di un vistoso calo di intensità e idee. I biancorossi disputano una partita dai due volti: molto bene nel primo tempo e meritatamente in vantaggio con Franchi, malissimo nella ripresa. La Lupa Roma prende campo e coraggio, il Piacenza perde Silva per infortunio (botta al volto dopo una caduta) e alla fine i laziali trovano il pareggio con Fofana. Il bicchiere può essere visto mezzo pieno perché a Tivoli gli emiliani dominano un tempo, muovono la classifica e non lasciano grosse occasioni alla formazione di Di Michele, oppure mezzo vuoto perché la chance per tornare ai tre punti era davvero ghiotta davanti a una modesta Lupa Roma.

MERCATO - Ora c’è il rompete le righe fino all’8 gennaio, mentre il 3 apre il calciomercato e la società dovrà assolutamente intervenire nel reparto offensivo dove c’è un’evidente carenza di numeri. Titone ha già lasciato la barca da settimane, il prossimo è Cesana (piace alla Folgore Caratese): servono due esterni, una punta centrale e un centrocampista nel caso dovesse partire anche La Vigna. La difesa è l’unico reparto che non necessita di interventi, tuttavia una valida alternativa ad Agostinone, per fargli tirare il fiato o da inserire a partita in corso, andrebbe cercata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ILLUSIONE - Franzini deve fare i conti con un attacco decimato (fuori per squalifica Razzitti e Matteassi a casa con l’influenza) e una situazione psicologicamente fragile dopo le sconfitte in serie contro Prato e Lucchese. Il tecnico come annunciato in settimana sceglie un inedito 3-5-2 dove Abbate vince il ballottaggio con Sciacca in difesa, a centrocampo fuori Cazzamalli per Segre mentre in attacco c’è Franchi in appoggio a Debeljuh.
Dopo i primi 20’ di studio, in cui va sicuramente meglio il Piacenza per approccio alla gara, gli emiliani passano alla prima vera occasione che nasce da una punizione di Taugourdeau: lancio chilometrico e millimetrico per Franchi che in area aggancia e batte Svedkauskas. Per il resto il Piacenza controlla senza alcun affanno la manovra dei laziali, pericolosi solamente con una percussione di Ceccarelli. Abbate, Silva e Pergreffi si trovano bene nei meccanismi, più in generale l’impianto di gioco funziona perché Agostinone a sinistra e Di Cecco a destra riescono a interpretare bene il ruolo nei primi 45’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento