menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza-Arezzo 0-2: i toscani espugnano il Garilli con i gol di Sala e Brunori

43' pt: Foglia cerca un tiro potente da fuori area: si spegne sopra alla traversa non di molto. 

39' pt: Di Molfetta svirgola il tiro dal limite dell'area e serve involontariamente Sestu, che controlla e prova il tiro ma allarga troppo il destro. Era una buona chance, anche se nata in modo casuale.

34' pt: punizione insidiosissima di Di Molfetta dalla lunga distanza, il pallone batte di fronte a Pelagotti che però non si fa ingannare e devia in angolo. 

27' pt: Barlocco va sul fondo e crossa in mezzo, Romero si avvita e colpisce di testa: pallone alto sopra alla traversa.

25' pt: Corradi mette in mezzo un pallone molto interessante per Romero, l'attaccante controlla e scarica per Sestu, ma la difesa dell'Arezzo riesce a sbrogliare. 

18' pt: i tifosi aretini espongono uno striscione per Marco Reboli: «Ciao Marco». Applausi da entrambe le Curve. 

12' pt: Romero anticipa con la punta del piede Pelagatti, la palla rotola lentamente verso la porta e poi esce di una briciola. Altra disattenzione difensiva per l'Arezzo, che comunque ha la seconda miglior retroguardia del campionato.

4' pt: Basit corre un grosso rischio in area: non butta via la palla, la tiene, e per poco non se la fa soffiare da Nicco. La difesa dell'Arezzo sbroglia in qualche modo.

1' pt: iniziata la partita tra Piacenza e Arezzo. Splendida la coreografia della Curva in memoria di Marco Reboli, storico capo ultras scomparso la scorsa settimana. 

Le formazioni ufficiali:

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento