Piacenza Calcio

Pro Sesto-Piacenza 1-3: i biancorossi espugnano il Breda con la doppietta di Cesarini e il gol di Lamesta

striscione_marchini_2018-a1_s-250' st: il Piacenza espugna il Breda per 1-3: decisiva la doppietta dal dischetto di Cesarini e il gol di Lamesta. Nel finale, D'Amico accorcia su rigore per un'ingenuità colossale di Tafa che si fa espellere a partita ormai finita. Successo importantissimo, comunque, per i biancorossi di Scazzola che salgono a 39 punti e scavalcano proprio la Pro Sesto in classifica trovando forse la svolta nella corsa salvezza.

49' st: rigore per la Pro Sesto ed espulso Tafa, che si spintona con D'Amico. L'attaccante della Pro segna poi il gol della bandiera: 1-3.

44' st: il Piacenza chiude definitivamente il match. Splendida punizione dalla trequarti di Galazzi sulla quale irrompe di testa Lamesta che fa 0-3.

41' st: la Pro adesso preme alla disperata ricerca di un gol che potrebbe riaprire la gara. Il Piacenza ormai non riesce a tenere su neanche un pallone, ma concede pochissimo in difesa.

35' st: pericolossissima mischia in area del Piacenza, con Gualdi che azzarda una rovesciata e il pallone esce di un soffio, ma il gioco era stato fermato per un fallo in attacco.

32' st: annullato un gol a De Respinis che era stato pescato in area da Lamesta. Poche proteste da parte dei biancorossi.

30' st: Scazzola si gioca anche la carta Battistini al posto di Cesarini. Dentro pure Lamesta e fuori Pedone.

28' st: nel Piacenza è il momento di De Respinis, il quale entra al posto di Visconti.

25' st: la Pro Sesto adesso prova ad affacciarsi in zona d'attacco, ma il Piacenza per ora sta amministrando bene il doppio vantaggio.

17' st: Cesarini ormai è ispiratissimo, ora ci prova con un destro a giro che esce di pochissimo e sibila vicino all'incrocio dei pali.

15' st: nel Piacenza è il momento di Galazzi, che entra al posto di Corbari.

11' st: un altro rigore per il Piacenza, stavolta se lo conquista Cesarini che viene steso da Pecorini. Al tiro ancora il "mago" che sceglie la soluzione di potenza, Livieri tocca ma non riesce a evitare lo 0-2.

3' st: rigore per il Piacenza, sanzionato un fallo di Franco (poi ammonito) su Corbari. Dal dischetto va Cesarini, che spiazza il portiere e porta in avanti i biancorossi con il suo primo gol con la maglia del Piacenza.

1' st: iniziato il secondo tempo. Nessun cambio per i due mister.

46' pt: finisce il primo tempo sullo 0-0 allo stadio Breda. Tra le due, forse un po' meglio il Piacenza che ha sciupato un'occasione colossale con Corbari per passare in vantaggio. Per il resto è stata una gara bloccata, lenta e povera di emozioni, tra due squadre che badano prima di tutto a non perdere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro Sesto-Piacenza 1-3: i biancorossi espugnano il Breda con la doppietta di Cesarini e il gol di Lamesta

SportPiacenza è in caricamento