rotate-mobile
Piacenza Calcio

Piacenza-Padova: 1-3: la squadra di Scazzola si arrende a un avversario più forte

Realab Proposta2-74 (trascinato)49' st: finale al Garilli, vince il Padova con le reti di Chiricò, Ceravolo e Jelenic. Per il Piacenza c'è il gol della bandiere di Raicevic. Sconfitta netta pera la squadra di Scazzola, che ha incrociato il cammino di un avversario molto più forte ma, al contempo, ha fornito una prestazione al di sotto dei suoi standard.

39' st: il Piacenza accorcia con un gol di testa di Raicevic, bravo a correggere in rete di testa un cross dalla destra di De Grazia.

31' st: Armini non va lontano dal gol della bandiera con un bolide a lato di pochissimo.

28' st: pietra tombale sulla partita di Jelenic, che trasforma in oro l'appoggio all'indietro del compagno. Nulla da fare per Pratelli, che non poteva certo arrivare sul diagonale. 

25' st: nel Piacenza entra anche De Grazia al posto di Gonzi.

19' st: occasione per il Piacenza, che si conquista un calcio di punizione al limite dell'area di rigore. Batte di potenza Armini, ma il tiro, smorzato dalla barriera, finisce comodo tra le braccia di Donnarumma.

11' st: Scazzola manda in campo Raicevic al posto di uno spento Dubickas.

10' st: il Padova rimane in controllo della partita. Il Piacenza non riesce a organizzarsi per farsi pericoloso dalle parti di Donnarumma.

1' st: iniziato il secondo tempo. Nel Piacenza sono entrati Bobb e Giordano al posto di Parisi e Marino.

46' pt - Fine primo tempo al Garilli con Padova meritatamente in vantaggio per 0-2 su un Piacenza traballante in difesa e povero d'idee in attacco. Decidono per il momento le reti di Chiricò in apertura e Ceravolo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza-Padova: 1-3: la squadra di Scazzola si arrende a un avversario più forte

SportPiacenza è in caricamento