rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Piacenza Calcio

Coppa Italia - Piacenza sconfitto ad Andria, decide una rete di Bubas. Fidelis in semifinale

Sono una cinquatina i tifosi biancorossi che hanno seguito la squadra in questa lunghissima trasferta in Puglia

Realab Proposta2-74 (trascinato)

Piacenza fuori dalla Coppa Italia. I biancorossi escono sconfitti nel quarto di finale contro la Fidelis Andria al termine di una partita che i piacentini hanno giocato, sì e no, per qualche minuto. Piacenza che parte bene in avvio ma si spegne ben presto sotto i colpi di una Fidelis Andria che dà l’impressione di avercene messa di più. Raicevic - all’esordio dall’inizio - tocca al massimo tre o quattro palloni, i pugliesi passano alla seconda azione buona con Bubas - lanciato da distanza siderale da Alberti - che brucia in velocità sia Tafa sia Codromaz e infila il vantaggio. Per il resto c’è poco da segnalare, il Piacenza ci prova nel finale ma a parte una conclusione di Gonzi e una di Gissi, non si rende minimamente pericoloso dalle parti di Vandelli.

I primi 45' sono decisamente brutti per il Piacenza che parte benino nei primi minuti ma dopo pochissimo lascia campo alla Fidelis Andria che prima sfiora il vantaggio con Bubas sull'erroraccio di Libertazzi, poi trova il gol in contropiede con Bubas (lanciato da Alberti dalla propria trequarti campo) che brucia sui trenta metri sia Codromaz sia Tafa e infila l’1-0. Pugliesi vicino al raddoppio, poco dopo, con le conclusioni di Casoli e Alberti. Piacenza che si vede solo nel finale con una conclusione sballata di De Grazia ma, a referto, non ci va praticamente nulla per i biancorossi.

Nella ripresa Scazzola prova a invertire la rotta, butta nella mischia prima Gonzi e Dubickas, poi anche Gissi. Tuttavia il Piacenza appare privo di qualunque idea, a parte un diagonale di Gonzi e una incornata di Gissi su di un tiro (più che un cross) di Lamesta, altro non si vede. La Fidelis Andria difende con ordine senza mai andare in sofferenza e nel recupero sfiora il raddoppio.

Fidelis Andria-Piacenza 1-0
Primo tempo 1-0

Fidelis Andria: Vandelli, Carullo (30’ st Nunzella), Venturini, Dipinto (30’ st Di Noia), Bolognese, Lacassia, Bubas (8’ st Di Piazza), Casoli, Sabatino, Alberti, Bonavolontà (15’ st Gaeta). A disposizione: Dini, Paparesta, De Marino, Pelliccia, Graziano, Leonetti, Alcibiade. All.: Ginestra.

Piacenza: Libertazzi, Tafa, Burgio (15’ st Gonzi), Codromaz, Parisi (35’ st Gissi), Bobb, Rabbi (25’ st Lamesta), Corbari, De Grazia, Simonetti, Raicevic (15’ st Dubickas). A disposizione: Pratelli, Nava, Angileri, Suljic, Marchi, Giordano, Marino, Armini. All.: Scazzola.

Arbitro: Cavaliere

Reti: 25’ pt Bubas

Note - Ammoniti: Tafa, Bonavolontà, Corbari, Sabatino

Il live della partita azione dopo azione

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia - Piacenza sconfitto ad Andria, decide una rete di Bubas. Fidelis in semifinale

SportPiacenza è in caricamento