Domenica, 14 Luglio 2024
Piacenza Calcio

Clamoroso al CONI, accolto il ricorso del Perugia contro il Lecco. Così il Piacenza sarebbe ripescato in Serie C

I biancorossi per non lasciare nulla al caso nei giorni scorsi hanno stanziato 1 milione di euro tra fideiussione e fondo perduto per il ripescaggio. Il nodo è la posizione del Perugia, il ricorso contro il Lecco è stato accolto e tecnicamente questa situazione riporterebbe il Piace in C

Aggiornamento - Occorre fare un po' di chiarezza. Ormai è ufficiale, la Sezione del Collegio di Garanzia dello Sport del Coni, presieduta dal presidente Tammaro Maiello, ha respinto il ricorso del Siena e al suo posto andrà l'Atalanta Under 23 in Serie C. Ha bocciato (in parte inammissibile e in parte infondato) il ricorso della Reggina, quindi rimane fuori dalla B e al suo posto va il Brescia che a sua volta lascia il posto in C alla prima avente diritto della Serie D (Alcione). E' clamoroso perché ha accolto il ricorso del Perugia contro il Lecco, quindi, in teoria, stando così le cose il Perugia sarebbe ripescato in B e lasciando libero (in quanto retrocessa) il suo posto in C ci andrebbe il Piacenza.

Restano, comunque, le ultime due strade per far valere le proprie ragioni: il ricorso al Tar e al Consiglio di Stato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clamoroso al CONI, accolto il ricorso del Perugia contro il Lecco. Così il Piacenza sarebbe ripescato in Serie C
SportPiacenza è in caricamento