rotate-mobile
Piacenza Calcio

Lampo di Cesarini e il Piacenza incassa i tre punti: con la Virtus Verona si chiude 1-0

Gran bel primo tempo dei biancorossi che sbloccano la partita con il Mago e trovano il secondo successo consecutivo che vale anche l'ingresso nella griglia playoff. Nella ripresa crescono i veneti ma gli emiliani reggono il colpo

Scazzola conferma la formazione della vigilia (4-4-2) con Dubickas davanti a far coppia insieme a Cesarini, Raicevic non è al meglio per un problema al tendine e va in panchina mentre Armini non è convocato (febbre).

Il Piacenza parte con ritmo alto, attaccando - e bene - soprattutto sugli esterni con Gonzi e Munari che riescono più volte a trovare il fondo per il cross: il primo pesca Suljic per la botta al volo (alta), l’altro se ne beve due apparecchiando per Dubickas sul primo palo ma la conclusione del lituano è deviata in corner. La Virtus si fa vedere: Zarpellon sguscia via ai due centrali e per poco con la punta del piede non batte Pratelli, poi Arma sfiora il palo dalla distanza. Il Piacenza però spinge sempre sulle corsie laterali e apre il match a metà tempo: Castiglia incorna benissimo, Giacomel non trattiene sulla linea e Cesarini di rapina firma il vantaggio.
Il gol porta i biancorossi ad allentare i ritmi - molto alti nei primi 25’ - e la Virtus Verona, sebbene senza rendersi realmente pericolosa, prende pian piano l’iniziativa. Prima del riposo Gonzi, lanciato a campo aperto da Dubickas, ha la palla del raddoppio ma Giacomel è bravo a smanacciare il diagonale rasoterra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lampo di Cesarini e il Piacenza incassa i tre punti: con la Virtus Verona si chiude 1-0

SportPiacenza è in caricamento