rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Piacenza Calcio

La rubrica del Pedar: "T'la scriv in Piasintein"

Undicesima puntata della rubrica curata da Pietro "Pedar" Rebecchi, attore piacentino nella compagnia teatrale Famiglia Piasenteina e tifoso di lunga data del Piacenza Calcio. Per tutta la stagione il Pedar racconterà pensieri, fatti e aneddoti legati al mondo del Piace: ovviamente in rigoroso dialetto piacentino

E tri ! Tersa vittoria cunsecütiva dal noss Piace, salvëssa uramäi in cassafort e playoff in mira. Mia malass pr'una neoprumossa. Al cunträri ad quäldoi ätar fä i play off la sariss propi mia una luiäda, ansi. Sa sà mäi cus pöl sücced, magäri un ätar dèrby e sa fiss atsè i pigiamä i cuminciarissan a tramlä atsè tant c'agh sariss d'alvä i'ärsan dal Po prima che uno tsunami al porta l'acqua fein in Piassa Caväi. Vöi fä i cumplimeint al mister, pinsäva c'al fiss vöi ad chi "talebani" che püttost che cambiä manèra da stä in camp i sarissan dispost a mangiä i turtei qull cücciär.  Inveci no, sum passä a tri (o seincu dipeinda) dadrè e la squädra l'ha migliurä parchè la riscia menu e um fatt sett gol in tre partid. Adess m'aspett, finalmeint,  da vegn ' a cà da una trasfèrta cun la porta inviulä, cosa che sücess sultant cul Pro, ma l'era una partida föra ad cà par möd ad dì. Am risülta che la sucietä la sia belle drè a laurä pr'al prossim ann e qusta l'è un gran bella nutisia, abota ad pö di tri pont ad duminca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La rubrica del Pedar: "T'la scriv in Piasintein"

SportPiacenza è in caricamento