Questo sito contribuisce all'audience di

La moviola di Piacenza-Rimini: due episodi dubbi

La partita tra Piacenza e Rimini è stata decisamente complicata da condurre per la terna arbitrale, formata dal direttore di gara Remigis della sezione di Teramo coadiuvato da Micaroni di Pescara e Basile di Chieti. Numerosi episodi dubbi hanno...

Il gol annullato a Zanardo per fuorigioco
La partita tra Piacenza e Rimini è stata decisamente complicata da condurre per la terna arbitrale, formata dal direttore di gara Remigis della sezione di Teramo coadiuvato da Micaroni di Pescara e Basile di Chieti. Numerosi episodi dubbi hanno pesato su un match spigoloso con otto ammoniti e un'espulso nel finale, Cacioli per somma di ammonizioni.

Il primo episodio è il gol di Pera che decide anche la domenica. Le immagini televisive (guarda qui gli highlight) non chiariscono fino in fondo la dinamica dell'azione: quando Ricchiuti stoppa la palla a centrocampo Pera è tenuto in gioco da Mei, poi l'immagine si restringe e i due escono dal campo visivo, tuttavia l'impressione è che Pera scatti in linea.

Il secondo episodio è il gol annullato al Piacenza. Come si vede dalla foto, nel momento in cui Marrazzo serve Zanardo quest'ultimo sembra partire sulla linea (l'immagine non chiarisce bene perché manca la prospettiva) con l'ultimo difensore del Rimini in basso a destra. Nel dubbio bisognerebbe far correre l'azione e qui qualche dubbio rimane.

L'episodio più discusso è la rete annullata a Tedesco allo scadere del primo tempo. Calcio di punizione diretto del centrocampista che scarica in porta la sfera ma l'arbitro annulla. In questa situazione ci sono chiaramente tre giocatori del Rimini in fuorigioco ma il guardalinee alza la bandierina e segnala l'offside. Tuttavia sta all'arbitro valutare se il fuorigioco dei tre è influente o no (sulla traiettoria della palla) e il fatto che Remigis abbia, in un primo momento, convalidato la rete lascia pensare che i giocatori romagnoli siano stati valutati in posizione ininfluente. Dopo un consulto col guardalinee però si decide di annullare il gol. Rimangono dubbi su questa scelta ma tecnicamente è corretta.

Prima del rigore sbagliato Marrazzo trova il gol del pareggio ma è giusta la decisione dell'arbitro di fermare il gioco prima che l'attaccante segni. Il portiere del Rimini, Dini, si scontra frontalmente con un suo difensore prendendo un colpo alla testa e molla la palla che arriva sui piedi di Marrazzo. Scelta corretta quella di fermare subito il gioco, se il portiere prende un colpo alla testa crollando a terra, e lascia andare la palla, l'arbitro deve fermare subito l'azione perché non si può giocare senza portiere.



Infine c'è il rigore di Marrazzo. In un primo momento e dalle immagini che arrivano dalle telecamere della tribuna la palla dà l'impressione di rimbalzare dentro la linea di porta. E' la prospettiva ad ingannare, dal filmato ripreso dietro alla porta si vede - nonostante l'incredibile potenza del tiro - che la palla rimbalza fuori dalla linea.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Piacenza - Se ne va la "voce" che ci scaldava il cuore allo stadio, ci lascia il mitico Pio Bosini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento