Questo sito contribuisce all'audience di

La Corte Federale conferma il -2 al Piacenza e penalizza con 2 punti anche il Pro che era stato prosciolto

Cambio di rotta che non influisce sulle classifiche delle due piacentine, ma il Santarcangelo, fino a stamane salvo, dovrà fare i playout contro il Vicenza mentre il Teramo va in vacanza

Il presidente del Piacenza, Marco Gatti, e quello del Pro, Alberto Burzoni. Per entrambi inibizione di 4 mesi

La Corte Federale d’Appello, seconda sezione, nella giornata di oggi ha esaminato il ricorso del Piacenza Calcio sulla penalizzazione di 2 punti per il ritardo nel versamento dell’Irpef. Il ricorso è stato respinto e quindi è stato confermato il -2 al club (in termini di classifica non cambia nulla) confermando i 3 mesi di inibizione al sindaco della società, Leonardi, e i 4 mesi di inibizione al presidente Marco Gatti.

L’aspetto più incredibile della vicenda però, riguarda il Pro Piacenza. I rossoneri per la stessa accusa erano stati prosciolti (per loro nessuna responsabilità oggettiva) ma qui è stata la stessa Procura Federale a fare ricorso per la decisione. Il risultato è che il ricorso è stato «accolto» e quindi il Pro Piacenza vede decurtarsi 2 punti in classifica, il presidente Burzoni inibito per 4 mesi.

Una decisione quest’ultima sul Pro Piacenza che ha dell’incredibile, a questo punto è diventata fondamentale la vittoria all’ultima giornata in casa della Lucchese, gara che il Pro Piacenza ha affrontato - la scorsa settimana - convinto di avere in tasca la salvezza diretta ma alla luce di questo cambio di direzione così non era. Non vale questo discorso per il Santarcagelo che invece era salvo, come il Pro prima prosciolto e ora penalizzato di -2, dovrà fare i playout contro il Vicenza mentre il Teramo che invece stava preparando lo spareggio salvezza a questo punto è salvo diretto.

A fondo pagina il documento pdf da scaricare della Corte Federale d'Appello

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento