rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Piacenza Calcio

Interviene Roberto Pighi e convince Mattia Corradi a rimanere al Piacenza. C'è il «sì» del giocatore

Decisivo colpo di reni del vicepresidente esecutivo che stoppa la trattativa - infinita - tra Corradi e il Monza, strappandolo ai brianzoli. Anche Sestu rimane in biancorosso, ora la rosa è quasi completa: mancano un attaccante, due terzini e un portiere.

Mitsu Spacestar-3Fumata bianca di Mattia Corradi che alla fine ha deciso di accettare l’offerta del Piacenza e dopo essersi svincolato - per scadenza del contratto - il 30 giugno scorso ora è vicinissimo a vestire nuovamente il biancorosso per altre due stagioni.

A fine giugno Corradi era destinato a partire, direzione Monza con accordo sontuoso e inarrivabile per il Piacenza, il giocatore era dunque dato per perso; tuttavia il matrimonio tra il numero 10 e i brianzoli non si è mai consumato e con il passare dei giorni il Piacenza ha visto aprirsi un pertugio in un porta che sembrava chiusa a doppia mandata. Bravissimo Matteassi a fiondarsi in questa piccola apertura trasformandola in una porta spalancata ma, ancor più bravo, il vicepresidente esecutivo e socio Roberto Pighi che è intervenuto nella trattativa convincendo Corradi. Se rimane gran parte del merito è di Pighi.
Giovedì pomeriggio c’è stato l’incontro tra la proprietà e l’agente del calciatore, sul tavolo una nuova offerta dei biancorossi, ci si è lasciati con strette di mano e la promessa di prendere una decisione nel giro di breve tempo. Alcuni giorni al massimo che in realtà sono diventate ore: ieri sera Corradi ha accettato la proposta del Piacenza e all’inizio della prossima settimana può firmare e raggiungere il ritiro di Salsomaggiore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Interviene Roberto Pighi e convince Mattia Corradi a rimanere al Piacenza. C'è il «sì» del giocatore

SportPiacenza è in caricamento