Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Piacenza Calcio

Il saluto di Jacopo Silva: «Fiero di essere stato il capitano del Piacenza. Lascio 20 anni di vita»

Il difensore saluta con classe: «Non faccio polemiche sul mancato rinnovo, è semplicemente andata così anche se, umanamente, mi aspettavo un trattamento diverso. Il rammarico più grande rimarrà la sconfitta di Siena. Pronto per la Casertana, è un grande stimolo»

Eclipse cross-2Dalla gioia di Mapello alle lacrime di Siena. Jacopo Silva è stato protagonista degli ultimi quattro anni del Piacenza e alle soglie della sua quinta stagione in biancorosso ha detto addio al Piace. Alla base del divorzio - c’era in realtà ancora un anno di contratto fino a giugno 2020 - diversità di vedute sul rinnovo, Matteassi proponeva un allungamento del contratto a una cifra inferiore e il giocatore ha preferito cambiare aria. I ripetuti infortuni della passata stagione, l’esplosione di Bertoncini, la volontà di spostare Della Latta in difesa e poi di prendere Milesi dalla Pro Vercelli hanno fatto il resto, relegando il capitano in pectore alla panchina. Una miscela che ha portato Jacopo, piacentino doc nato a Bobbio, a salutare la truppa: in mattinata ha firmato lo svincolo e ora è già in viaggio con destinazione Casertana.

«In realtà il non essere la prima scelta in difesa non ha avuto un gran peso sulla mia decisione - ci dice Silva - mi ero messo a disposizione del mister. Diciamo che non è mia intenzione fare polemica, vorrò sempre bene al Piacenza, è semplicemente andata così. Le valutazioni tecniche fanno parte del calcio, ci mancherebbe, d’altro canto mi sento di dire che magari, umanamente parlando, mi aspettavo un trattamento diverso sulla questione del rinnovo ma prendo atto del fatto che sia andata in questo modo».
E ora? Casertana? «Sono pieno di entusiasmo, città nuova, girone nuovo, stimoli nuovi. Questa possibilità si è palesata ieri pomeriggio e concretizzata nella serata».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il saluto di Jacopo Silva: «Fiero di essere stato il capitano del Piacenza. Lascio 20 anni di vita»

SportPiacenza è in caricamento