rotate-mobile

Il rigore accende il post gara. Stronati: «Non è fallo». Scazzola: «Ci sono le immagini». VIDEO

La ripresa dall'alto non chiarisce però tutti i dubbi sull'episodio contestato

E’ il rigore concesso al Piacenza all’80’, secondo l’arbitro per un fallo di Stronati in area su Corbari, ad aver acceso il derby tra i biancorossi e il Fiorenzuola che, fino a quel momento, aveva ben retto in dieci uomini (espulso Fiorini per somma di ammonizioni nel primo tempo) all’assalto del Piacenza che provava a rimontare l’iniziale rete di Currarino.
L’arbitro in questo caso giudica fallosa l’entrata di Stronati - che sembra scivolare - su Corbari che sta battendo in porta col sinistro. Dalla dinamica sembra rigore: Stronati trova il pallone ma anche la gamba di Corbari.
Il Fiorenzuola però non ci sta e nel post gara i rossoneri lo hanno definito “inventato”. E’ lo stesso Stronati a raccontare la dinamica: «E’ Corbari che ha travolto me e il pallone non si vede perché ce l’ho io tra i piedi ed è nascosto dalla nostra caduta» mentre per il Piacenza il tecnico Scazzola ha pochi dubbi: «L’espulsione per le regole in vigore mi è parsa corretta e sul rigore ci sono le immagini».

Video della trasmissione radio Stadio Sound

Sullo stesso argomento

Video popolari

Il rigore accende il post gara. Stronati: «Non è fallo». Scazzola: «Ci sono le immagini». VIDEO

SportPiacenza è in caricamento