rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Piacenza Calcio

Il Piacenza vede l'obiettivo salvezza e affila le armi per la partita contro l'Albinoleffe

I biancorossi ormai sono salvi ma la matematica certezza può arrivare già domenica (ore 17.30) al Garilli. In difesa rientra Tafa, per il resto Scazzola avrà tutti i giocatori a disposizione

Se dovesse vincere il recupero in casa della Juventus il prossimo 22 aprile allora la quota salirebbe troppo, se invece dovesse perdere - e il Piacenza non commettere passi falsi - un pensierino ce lo si potrebbe anche fare. Discorsi che Scazzola non vuole sentire, l’oggi si chiama salvezza diretta e a questa deve pensare il Piacenza.

Per domenica ci sarà tutta la rosa a disposizione, in difesa rientrerà Tafa che ha scontato le due giornate di squalifica e quindi il tecnico potrà disporre della miglior formazione possibile. Inoltre, occorre sottolineare che nelle ultime tre giornate di campionato viene bloccato il conteggio del “minutaggio” degli under, quindi non bisogna fare più i conti sui giovani.
L’Albinoleffe però non è un cliente facile, i lombardi sono in piena corsa playoff e proprio come il Piacenza stanno vivendo un momento di forma importante, entrambe le squadre hanno collezionato 10 punti nelle ultime 5 uscite, segnale di come stiano tutte e due bene sul piano fisico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Piacenza vede l'obiettivo salvezza e affila le armi per la partita contro l'Albinoleffe

SportPiacenza è in caricamento