menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gianluca Barba in azione con la maglia del Pro

Gianluca Barba in azione con la maglia del Pro

Il Piacenza supera tutti nella corsa a Barba

«Per noi non ci sono problemi, stiamo aspettando l’ok del Pescara», così ci ha riferito il procuratore di Gianluca Barba, Giocondo Martorelli, a proposito dell’ormai vicinissimo passaggio del suo assistito tra le fila del Piacenza di Arnaldo...

«Per noi non ci sono problemi, stiamo aspettando l’ok del Pescara», così ci ha riferito il procuratore di Gianluca Barba, Giocondo Martorelli, a proposito dell’ormai vicinissimo passaggio del suo assistito tra le fila del Piacenza di Arnaldo Franzini, che pare aver sbaragliato la concorrenza di Pro e Cosenza piazzando l’affondo decisivo nelle ultime ore. In settimana il ds-presidente Marco Gatti rientrerà in Italia e fisserà un incontro con il procuratore e il ragazzo, al termine del quale, salvo colpi di scena dell’ultima ora, dovrebbe arrivare la firma e l’ufficializzazione, giusto in tempo per il raduno del 18 luglio. Il centrocampista di Cadeo ha quindi deciso la sua destinazione, dopo essere stato per alcuni giorni in bilico fra la sua ex squadra, il Pro Piacenza, e il Piacenza Calcio. «Barba ha rinunciato ad altre possibilità», ci viene spiegato, «Il Piacenza era tra le destinazioni a lui gradite». Un asse Piacenza-Pescara che dovrebbe portare all’ombra del “Garilli" anche il giovane portiere albanese classe 1997 Elhan Kastrati, prodotto della Primavera abruzzese.

Va così a profilarsi una mediana di buona qualità e dinamismo, perfettamente in linea con i desideri del tecnico piacentino. Si sta provando a chiudere anche per Ibrahima Sene Pape, giovane centrocampista del 1996 di proprietà dell’Entella, anche se sul ragazzo è forte l’interesse del Mantova e non è detto che l’affare riesca ad andare in porto.
Marcello Astorri

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento