rotate-mobile
Piacenza Calcio

Il Piacenza spara a salve e sbaglia un rigore. Contro la Giana Erminio si chiude senza reti

I biancorossi tornano con un punto da Gorgonzola. Uno 0-0 giusto per quanto visto in campo (pochissimo) ma pesa il rigore sbagliato da Rabbi sul finale di primo tempo. Piace che rimane comunque dentro alla zona playoff

Il Piacenza porta a casa un punto nella trasferta in casa della Giana Erminio, un pareggio senza reti che in sostanza potrebbe anche essere giusto per quanto visto anche se, a recriminare, sono senz’altro i biancorossi che prima del riposo avrebbero la palla dei tre punti: Raicevic trova la giocata della partita e si prende un rigore che Rabbi però sbaglia facendoselo parare da Zanellati.
Per il resto quella tra emiliani e lombardi è una partita avarissima di tutto, emozioni, occasioni, intensità, qualità e anche gioco. Si vede pochissimo da ambo le parti e in fondo il pareggio è la naturale conseguenza di una partita che propone poco. Punto che comunque è importante in chiave playoff, il Piacenza rimane nono a +2 sull’Albinoleffe e a +5 sul Mantova che è 11esimo. Domenica si torna al Garilli contro la Pro Vercelli.

Leggi qui la cronaca della partita azione dopo azione

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Piacenza spara a salve e sbaglia un rigore. Contro la Giana Erminio si chiude senza reti

SportPiacenza è in caricamento