Questo sito contribuisce all'audience di

Il Piacenza si ferma dopo 27 turni: a Lecco è 2-1

DAL NOSTRO INVIATO A LECCO - Il Piacenza riassapora la sconfitta dopo 27 risultati utili consecutivi. E’ il Lecco dell’ex Luciano De Paola a imporre il 2-1 alla corazzata di Arnaldo Franzini, vincendo grazie alle reti firmate da...

Il Piacenza si ferma dopo 27 turni: a Lecco è 2-1 - 1


DAL NOSTRO INVIATO A LECCO - Il Piacenza riassapora la sconfitta dopo 27 risultati utili consecutivi. E’ il Lecco dell’ex Luciano De Paola a imporre il 2-1 alla corazzata di Arnaldo Franzini, vincendo grazie alle reti firmate da Barzaghi e Cardinio nel primo tempo, separate dal momentaneo pareggio di Saber.
Ha avuto la meglio il Lecco facendo leva su un primo tempo di straordinaria intensità, vissuto sulle giocate di Franca e Cardinio. Il Piacenza si è svegliato solo nella ripresa, sfiorando il gol del pari con Galuppini e un colpo di testa di Silva, ma alla fine è mancata la zampata per strappare almeno un punto.

MEGLIO IL LECCO - Al fischio d’inizio si nota l’assenza di gran parte dei tifosi biancorossi: il loro treno ha subito forti ritardi e quindi i supporter del Piacenza sono riusciti a prendere posto nel loro settore solo al 27’ del primo tempo. In campo Franzini fa turnover: in panca Matteassi, Sentinelli e Galuppini, dal 1’ Minincleri, Marzeglia e Contini. Subito l’approccio più incisivo è quello dei blucelesti che al 15’ sono già avanti con Barzaghi, bravo a trovare la rete con un piattone nel cuore dell’area che fa secco Boccanera. I biancorossi faticano a reagire, influenzati nella costruzione del gioco da un forte vento, ma riescono comunque a trovare la via della rete con Saber, il cui tiro prima trova la respinta di Lazzarini e poi, alla seconda conclusione, la palla s’insacca beffardamente sul secondo palo. Non c’è tempo per esultare, perché due minuti dopo Cardinio trova un rasoiata vincente sul primo palo, con un Boccanera colto di sorpresa dalla conclusione improvvisa dell’attaccante.

SI FA MALE UN TIFOSO - La ripresa si apre con un episodio che si verifica nel settore ospiti: un giovane tifoso biancorosso cade sugli spalti e rimane a terra, così il pubblico, aiutato dai giocatori in campo, richiama l’attenzione dei sanitari, i quali dopo qualche attimo di esitazione dovuto al ritardo nell’apertura dei cancelli che conducevano al settore, riescono a entrare con l’ambulanza per soccorrere il ragazzo. L’arbitro così ha posticipato di qualche minuto l’inizio del secondo tempo: per il tifoso pare si tratti di una frattura alla gamba. Rimane tuttavia qualche dubbio sulla macchina organizzativa della società lombarda, che si è mossa con colpevole ritardo per agevolare i soccorsi dei sanitari.

OCCASIONI - Riprese le ostilità il Piacenza ha un altro passo, pur non riuscendo a pungere. Franzini cerca di suonare la carica: dentro Matteassi e Galuppini, fuori uno spento Marzeglia e Cazzamalli. Proprio Galuppini fallisce, bene imbeccato da Franchi, un’occasione monstre di fronte a Lazzarini calciandogli addosso la palla del 2-2. Anche Franca sciupa alzando troppo il pallonetto dopo aver soffiato il pallone a Ruffini. Franzini allora butta nella mischia Porcino (24’) per Minincleri. Per De Paola, tuttavia, il brivido più grosso è solo al 97’: corner di Taugourdeau, testa di Silva che finisce a lato di un nulla con Matteassi che non riesce a toccare di quel tanto che bastava per depositare in rete. Vince il Lecco, che festeggia con i tifosi la vittoria della battaglia del “Rigamonti-Ceppi” dopo aver perso la guerra da oltre un mese.
Dal nostro inviato a Lecco
Marcello Astorri


LECCO - PIACENZA 2-1
Primo tempo 2-1

Lecco: Lazzarini (45’ st Tognazzi), Fratus, Barzaghi, Baldo, Redaelli, Pergreffi, Romano (49’ st Meyergue), Corteggiano, Franca, Cardino, Bugno (38’ st Joelson). A disposizione: Garofoli, Dell'Orto, Colombo, Lossani, Bodini, Rigamonti. All.: De Paola.
Piacenza: Boccanera, Di Cecco, Contini, Ruffini, Taugourdeau, Silva, Minincleri (24’ st Porcino), Saber, Marzeglia (17’ st Galuppini), Cazzamalli (17’ st Matteassi), Franchi. A disposizione: Cabrini, Colombini, Battistotti, Testoni, Mira, Sentinelli. All.: Franzini.

MARCATORI: 15’ pt Barzaghi, 32’ pt Saber, 34’ pt Cardinio.

NOTE: giornata ventosa ma soleggiata, campo in discrete condizioni di gioco. Corner: 8-4. Recuperi: . Tiri in porta: 4-4. Ammoniti: 10’ pt Cazzamalli, 31’ pt Baldo, 2’ st Taugourdeau, 14’ st Di Cecco, 40’ st Saber, 48’ st Franchi. Espulsi: Di Cecco e Pergreffi a partita conclusa.

IL FILM DELLA PARTITA

Aggiornamento 45' + 7' st - Finale dal "Rigamonti-Ceppi": Lecco batte Piacenza 2-1. Sono decisive le reti, tutte nel primo tempo, di Barzaghi e Cardinio, di Saber il momentaneo pari biancorossi. Nel finale, a partita conclusa, Di Cecco e Pergreffi.

Aggiornamento 51' st - Silva di testa sfiora di un millimetro il pari sul corner di Taugourdeau.

Aggiornamento 45' st - Lazzarini deve dare forfait dopo uno scontro con Franchi, al suo posto De Paola mette il portiere di riserva Tognazzi. L'arbitro concede 6 minuti di recupero.

Aggiornamento 35' st - Annullata una rete di Saber al Piacenza per posizione di fuoriogioco di Galuppini (dubbia). Peccato, perché l'azione, tutta di prima, valeva il prezzo del biglietto.

Aggiornamento 27' st - Ghiotta occasione per il Piacenza: la punizione di Taugourdeau pesca Ruffini in area, il cui piattone al volo fa la barba al palo.

Aggiornamento 22' st - Occasionissima fallita da Franca: l'attaccante bluceleste scippa un pallone a Ruffini e, una volta davanti a Boccanera, alza il pallonetto sopra la traversa. Incredibile.
Intanto Franzini fa il terzo cambio: fuori Minincleri e dentro Porcino.

Aggiornamento 17' st - Franzini opera un doppio cambio: fuori Marzeglia e Cazzamalli e dentro Matteassi e Galuppini. Proprio quest'ultimo, servito alla grande da Franchi, calcia addosso a Lazzarini a tu per tu col portiere.

Aggiornamento 10' st - Il Piacenza esercita dominio territoriale ma non punge dalle parti di Lazzarini. La squadra biancorossa appare povera d'idee fino a questo momento. Poco fa Franchi schiaccia alto un colpo di testa, ma la terna aveva ravvisato una posizione di fuorigioco.

Aggiornamento 1' st - La gara inizia con un ritardo di qualche minuto, poiché i tifosi biancorossi nel settore ospite hanno richiamato l'attenzione dei sanitari: un supporter piacentino si è sentito male. La situazione sembra sotto controllo e la gara è ripresa.

Aggiornamento 45' + 2' pt - Sul fischio di chiusura punizione di Taugourdeau da posizione interessante alta di poco sopra la traversa. Finisce il primo tempo con il Lecco meritatamente avanti con le reti di Barzaghi e Cardinio, inframezzate dal momentaneo pari di Saber.

Aggiornamento 34' pt - Il Lecco si riporta immediatamente in vantaggio con un gran gol di Cardinio, che batte Boccanera con un tiro da fuori area.

Aggiornamento 32' pt - Pareggia il Piacenza con Saber. Il centrocampista biancorosso, dal vertice destro dell'area piccola, calcia a due riprese: il primo tiro viene respinto da Lazzarini, il secondo s'insacca con una parabola beffarda sul secondo palo.

Aggiornamento 23' pt - Arrivano i tifosi biancorossi allo stadio, che prendono posto nel settore e attaccano le pezze. In campo nel frattempo il Piacenza, dopo lo svantaggio, non è ancora riuscito a imbastire una reazione convincente. Meglio il Lecco che pare essere molto concentrato.

Aggiornamento 15' pt - Vantaggio del Lecco con Barzaghi, che raccoglie in area la torre di Franca e fa secco Boccanera con una rasoiata.

Aggiornamento 10' pt - Partita dai ritmi blandi, ma con la giusta carica agonistica. Le squadre sono attente a chiudere tutti gli spazi.

Aggiornamento 1' pt - Iniziata la partita allo stadio "Rigamonti-Ceppi". Il grosso dei tifosi biancorossi non è ancora arrivato allo stadio, il loro treno, in ritardo, non sarebbe ancora arrivato a destinazione a causa di un incidente che ha causato rallentamenti su tutta la linea.

Ecco le formazioni ufficiali. Lecco: Lazzarini, Fratus, Barzaghi, Baldo, Redaelli, Pergreffi, Romano, Corteggiano, Franca, Cardino, Bugno. A disposizione: Tognazzi, Garofoli, Dell'Orto, Colombo, Meyergue, Lossani, Bodini, Joelson, Rigamonti. All.: De Paola.
Piacenza: Boccanera, Di Cecco, Contini, Ruffini, Taugourdeau, Silva, Minincleri, Saber, Marzeglia, Cazzamalli, Franchi. A disposizione: Cabrini, Colombini, Battistotti, Testoni, Porcino, Mira, Sentinelli, Matteassi, Galuppini. All.: Franzini.

Aggiornamento - Squadre in campo per il riscaldamento al Rigamonti-Ceppi. Si gioca la terzultima giornata di Serie D Girone B tra il Lecco, già sicuro della seconda posizione finale, e il Piacenza che invece ha vinto il campionato già da un mese. E' comunque il big match di giornata nella categoria.
A seguire le formazioni ufficiali, dalle 15 la diretta live con il nostro inviato.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento